“Margin Call” vs “Stop Out Level”, parte 2

Continuiamo a vedere, riprendendo dallo scorso articolo, gli Stop Out, ovvero il margine richiesto in % e in base al quale una piattaforma di trading inizierà a chiudere automaticamente le posizioni di negoziazione, a partire dalla posizione meno redditizia e fino a quando il requisito è soddisfatto per un dato livello di margine, al fine di evitare delle perdite molto grandi. Come funzionano gli stop out con i diversi broker?

Se vedi delle condizioni di negoziazione simili a queste, ovvero richiesta di margini – 30% oppure un livello di Stop Out fissato al – 20%, allora questo significa che quando il tuo Account Equity diventa uguale al 30% del margine richiesto, avrai un avviso dal broker. Questo avviso può essere sotto forma di popup sulla vostra piattaforma di trading oppure, ad esempio, tramite email. Nell’avviso potete trovare scritto che il vostro patrimonio è ora insufficiente per continuare l’attività di trading e per il mantenimento delle posizioni attualmente attive. Ciò significa che si deve pensare ad una chiusura di alcune delle posizioni aperte o ad una aggiunta di fondi al proprio conto, al fine di soddisfare i requisiti di margine minimo.

Se non fai nulla in maniera tempestiva e il mercato continua ad andare in quella direzione, senza tagliare alcuna posizione, allora ti avvicinerai pericolosamente al livello di Stop Out, ovvero quel livello in cui il sistema, cioè la piattaforma di trading, effettuarà una chiusura automatica delle posizioni non redditizie, a partire da quelle meno redditizie e fino a quando il margine minimo sia soddisfatto.

Se invece ci sono delle condizioni di negoziazione simili a queste, ovvero una richiesta di margini – 100%, la citazione di un livello di Stop Out, allora questo significa che il margin Call è uguale al livello di Stop Out.

Nel prossimo articolo andremo ad approfondire ancora questo interessante articolo, che ci permette di avere una migliore gestione delle nostre posizioni forex.

Questa voce è stata pubblicata in Forex, Tecniche Forex e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento