10 regole d’oro per fare trading

10 regole d’oro per fare trading

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
20 febbraio 2015



La verità su Forex è che esso può essere un impegno intenso e stressante, che richiede un forte controllo delle emozioni. Il forex non è un sistema per “arricchirsi rapidamente”. Imparare a commerciare chiede pazienza, ci vorrà tempo prima di padroneggiare le basi. Coloro che non hanno disciplina o prendono decisioni che non vengono accuratamente pensate si troveranno rapidamente senza soldi. Coloro che invece aderiscono a sani principi di investimento e che non consentono all’emozione di governare il proprio pensiero, si potranno trovare rapidamente in guadagno.

Vediamo, però, le 10 regole d’oro da seguire per investire con successo.

1. Il mercato è in continua evoluzione e può essere difficile capire e tenere il passo con questi cambiamenti se non si ha una buona educazione di base di trading.

2. Ci sono molti principianti che aprono posizioni in qualsiasi direzione. Mentre vi è la possibilità di fare profitti sia al rialzo e al ribasso, il commercio in direzione del trend darà le migliori possibilità di successo.

3. Aprire un conto demo ed usarlo per imparare e per capire il forex è importante. Durante l’utilizzo di un conto demo si potranno testare le strategie da usare e prepararsi mentalmente a fare trading reale. Tuttavia, bisogna tenere presente che si dovrebbe essere realistici sulle possibilità che si hanno, oltre che sugli obiettivi che ci si pone, e trattare i fondi demo come soldi veri, altrimenti, non c’è modo di imparare.

4. Mentre ci sono un sacco di trader che fanno soldi vendendo software che mirano a prevedere le tendenze future, la realtà è che se questi software davvero funzionassero, queste aziende non starebbero dando via il loro segreto.

5. Il trading è un lavoro stressante e ci saranno un sacco di battute d’arresto per strada. Fare negoziazione in maniera emotiva può costringerti ad aprire una posizione troppo presto o a rimanere in una posizione negativa troppo a lungo. Meglio rimanere freddi e calmi, e concentrarsi sugli obiettivi a lungo termine.

6. Dato che il mercato Forex è attivo 24 ore al giorno, non significa che si possa fare trading per tutto il tempo. Se si hanno dei dubbi, meglio non commerciare affatto.

7. Dato che il commercio è sempre pieno di emozioni, è necessario disporre di una strategia di trading che includa una serie di regole che rispettare.

8. Bisogna evitare le strategie di trading che sono troppo complesse da capire e che utilizzano un sacco di tecniche differenti.

9. Leva. Essa permette di avere grandi ricompense, ma comporta anche dei grandi rischi potenziali. Come principianti, non bisogna rischiare più del 1-2% del totale del conto su ogni posizione.

10. E’ bene sviluppare l’abitudine di rivedere ed analizzare le posizioni, per capire cosa è funzionato e cosa no.

Lascia un Commento