3 errori comuni per i principianti del mercato delle valute, parte 2

3 errori comuni per i principianti del mercato delle valute, parte 2

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
28 marzo 2011



Continuiamo a vedere alcuni errori comuni che può compiere che è ancora principiante nel mercato delle valute.

Un grande problema che la maggior parte dei nuovi trader hanno è il “prurito alla mano”. Ti ritrovi costantemente a voler comprare o vendere, senza mai star fermo. Questo è uno dei principali problemi con i nuovi trader. Essi costantemente cercano di entrare in una posizione. Questo vi porterà a fare delle posizioni forzate, che non sono auspicabili se si vuole fare trading forex per lungo tempo.

Forzare il trading significa che si entra in una posizione basandosi sulle emozioni e non su un valido piano di trading.

Come un professionista, devi stare attento alla disciplina e ad impostare un giusto modo di fare trading quando non ci sono impostazioni che siano secondo il vostro piano di trading. La chiave per guadagnare dal Forex non è sul numero delle posizioni che fai, ma sul numero di operazioni che fai avendo successo. Cerca di superare questo problema se lo hai.

Anche se fai forex da tanto tempo, c’è sempre qualche cosa da imparare. Ci sono sempre alcune cose che si apprendono mano a mano che si va avanti a fare trading e che possono contribuire a migliorare ulteriormente la tua attuale strategia di trading.

Tuttavia, una cosa importante, è quella di mettere in pratica ciò che hai imparato. Fare corsi su corsi oppure apprendere solo a livello teorico è una cosa che non vi porterà da nessuna parte.

Dei tre problemi visti in questo e nello scorso articolo, il primo, quello dello scorso articolo, è il più grave. Ricordiamo che abbiamo parlato della ricerca della strategia perfetta da parte di un trader. Se sei veramente interessato a diventare un professionista, allora deve investire del tempo per trovare una strategia ben precisa su cui fare pratica.

Lascia un Commento