3 modi per guadagnare più spesso nel forex

3 modi per guadagnare più spesso nel forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
29 ottobre 2014



I trader forex che faticano a trovare la loro strada o che soffrono di troppe perdite possono sentirsi frustrati, è ovvio. Per molti commercianti forex (ma anche per qualsiasi altro tipo di trading) sono ormai lontane le speranze di fare milioni di dollari durante la notte, tutto quello che si vorrebbe fare è smettere di perdere soldi e cominciare a trasformare il proprio conto di trading in un qualcosa cosa di redditizio. Ci sono molti errori che i commercianti fanno e che contribuiscono a far chiudere, in poco tempo, un conto, il nostro obiettivo oggi è quello di aiutare i trader perdenti a diventare vincenti.

Scegliere un metodo di trading e perfezionarlo. I trader che vogliono diventare ricchi con il forex cercano di farlo in modo molto veloce. Per raggiungere questo obiettivo, si comincia ad inseguire il “Santo Graal” del forex, la strategia perfetta. Invece di cercare un metodo che permetta di avere un successo graduale, si cerca un indicatore o uno strumento che possa fare tutto il lavoro al proprio posto. Questo non è possibile, altrimenti qualcun altro lo avrebbe già fatto.  Se si vuole fare sul serio e guadagnare soldi “come si deve” nei mercati forex, è il momento di lasciare indietro questa mentalità e iniziare ad apprendere un metodo di trading che sia possibile utilizzare per il lungo termine.

Imparare a commerciare su timeframe più lunghi. Molti trader hanno l’idea sbagliata che più basso sia il lasso di tempo sul grafico e più possibilità si hanno di aprire posizioni, e, quindi, di fare soldi. Se è vero che gli operatori avranno più segnali sui grafici con un basso time frame, è anche vero che potrebbero esserci più falsi segnali, dunque diventa più difficile fare soldi.

Smettere di guardare grafici per tutto il giorno. Una volta che un trader ha capito che conviene investire su tempistiche più grandi, è giunto il momento di sbarazzarsi di uno dei più diffusi errori di trading, ovvero quello di guardare grafici per tutto il giorno. Questa abitudine di fare forex è un gravissimo errore che molti commercianti fanno. Se si guardano grafici per tutto il giorno e non si fa nulla sarebbe una cosa, ma di solito si iniziano a fare errori come entrare in posizioni quando non si dovrebbe, prendere gli utili quando non si dovrebbe o chiudere una posizione in perdita quando sarebbe meglio lasciarla andare ancora avanti. Se, invece, non si guardano i grafici si dà un’impostazione generale al proprio trading, che è la soluzione migliore per guadagnare denaro.

Lascia un Commento