40 modi per non perdere denaro nel forex, parte 3

40 modi per non perdere denaro nel forex, parte 3

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
10 dicembre 2014



Andiamo avanti a vedere altre interessanti cose che bisognerebbe cercare di evitare di fare se non si vuole perdere denaro nel forex trading, sempre con l’obiettivo di fornire un concreto aiuto al trader che vuole diventare un professionista nel mondo valutario.

14) Negoziazione emozionale e senza alcun piano di trading. Quando non si ha un piano serio di compravendita, essenzialmente si opera sulla base di un pensiero o di un’idea e non si ha modo di fare trading in maniera professionale. I pensieri e le emozioni sono dannosi nel forex, dove invece bisogna operare sulla base di dati e non di sensazioni.

15) Mancanza di fiducia. La fiducia viene solo con il successo nel trading. Se si perde il denaro all’inizio della propria carriera commerciale è molto difficile avere fiducia in quello che si fa. Il trucco è fare tutto con calma e con precisione, al fine di imparare questo business prima di fare commercio in maniera più “forte”.

16) Mancanza di coraggio nel prendere una perdita. Non c’è niente di forte nell’evitare di prendere una perdita, solo paura. Ci vuole coraggio per accettare la perdita e ci vuole ancora più forza per attendere domani e provare di nuovo. Rimanere attaccati ad una brutta posizione rovina spesso molti commercianti. La cosa da ricordare quando si ha una posizione negativa aperta e non ci sono concrete possibilità di inversione è semplicemente uscire. Una posizione negativa non pregiudicherà certo il nostro conto di trading, a patto che non sia eccessivamente grande.

17) Non concentrarsi sul commercio. Non c’è spazio per fantasticare nel trading. Conteggiare i profitti e le spesa che sono ancora in sospeso non porta a nulla di buono, se non a perdere tempo. Lo stesso vale relativamente al preoccuparsi per una perdita che non è ancora successa. Bisogna invece focalizzarsi sulla propria posizione e cercare di capire come fare per operare al meglio, se conviene uscire, se invece è preferibile rimanere dentro ancora per un po’ per vedere cosa succede o cos’altro.

18) Interpretare le notizie in maniera errata. Quando ci si trova di fronte a delle notizie importanti è fondamentale riuscire a capirle bene. Solo in questa maniera sarà possibile investire nella direzione giusta. Imparare a leggere le notizie economiche e capirle per davvero non è una cosa facile, anzi, è probabilmente più complesso rispetto a leggere i grafici (perché l’analisi fondamentale porta con sé anche una componente psicologica) ma è un ottimo modo per investire nel forex nel medio/lungo termine.

Lascia un Commento