Altri metodi di pagamento del Forex

Altri metodi di pagamento del Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
28 luglio 2010



Abbiamo iniziato a vedere nello scorso articolo i principali metodi di pagamento che vengono usati dai trader Forex per poter versare denaro nel proprio conto online oppure per poterlo ritirare. Oltre alla carta di credito e ai bonifici, che abbiamo visto, abbiamo parlato anche di Moneybookers e di Paypal, due tra i servizi di e-wallet più diffusi in assoluto.

Neteller è un altro e-wallet molto popolare in Europa, diffuso nel settore dei giochi online dato che permette di effettuare dei pagamenti immediatamente e con spese contenute, oltre in maniera altamente sicura.

WebMoney è un servizio di pagamento online molto popolare. E’ un e-wallet decisamente popolare soprattutto nell’Europa dell’est, in Russia in particolar modo. Se si desidera effettuare un versamento sul proprio conto forex utilizzando WebMoney, si può essere sicuri di avere velocità e sicurezza.

Liberty Reserve è un metodo di pagamento molto popolare. Consente di avere a disposizione un metodo di pagamento veloce e competitivo, con poche spese.

Uscendo fuori dal discorso degli e-wallet, è possibile vedere anche Western Union come metodo di pagamento universalmente accettato. Western Union è un popolare servizio di trasferimento di denaro, usato in tutto il mondo, molto comodo per le persone che non hanno un conto corrente bancario- Se si desidera utilizzare Western Union non bisogna far altro che andare in un ufficio abilitato ad inviarli e procedere con il versamento del denaro.

MoneyGram è un servizio accessibile a tutti che ci consente di trasferire il denaro in maniera molto veloce e senza rischi. Può anche essere utilizzato per depositare fondi sul proprio conto forex trading.

Abbiamo dunque visto in questo e nello scorso articolo dei metodi di pagamento Forex tra i più usati in assoluto, sicuramente la scelta del metodo di pagamento migliore dipende anche dalle nostre possibilità, in ogni caso ricordate di mettere la sicurezza davanti a tutto.

Lascia un Commento