Analisi di Mercato – Parte 2

Analisi di Mercato – Parte 2

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
15 aprile 2009



Continuiamo l’appofondimento sull’importanza di tracciare una analisi dei trend reale, in maniera da poter portare la teoria nel campo pratico. Vediamo dunque come poter realizzare nella maniera migliore e più proficua possibile una analisi tecnica reale.

La prima cosa da fare, come abbiamo già anticipato nel primo approfondimento, è quella di scegliere un grafico sul quale lavorare. Inoltre bisogna scegliere un grafico che abbia un timeframe abbastanza ampio. In questo senso è sufficiente avere un timeframe giornaliero o anche settimanale, in maniera da riuscire ad avere un colpo d’occhio migliore sull’andamento generale del trend che abbiamo deciso di prendere in considerazione.

I prezzi non reagiscono in maniera precisa sulle trendline che vengono tracciate, per questo motivo occorre necessariamente considerare questi livelli come aeree, sulle quali il prezzo può creare dei movimenti. L’esempio tipico di questo esempio è quello di quando ci sono delle false rotture, cioè quando i prezzi passano la linea del trend, rompendo il supporto oppure la resistenza, per poi tornare indietro nella candela successiva.

Quando c’è una falsa rottura significa che la trendline tracciata non è stata realizzata bene, oppure che non è una buona trendline. Attenzione a quanto possono essere grandi queste false rotture. In un grafico orario possono essere di 10 o di 15 pips, mentre in un grafico giornaliero anche di 30 o 40 pips.

Visualizziamo quindi il grafico con un livello temporale giornaliero oppure settimanale, facendo attenzione al fatto che prenda un buon numero di dati e di andamenti. L’obiettivo, lo ricordiamo, è quello di capire l’andamento generale del trend.

Ricordiamo che i migliori trend sono quelli che vengono riconosciuti subito. Nel prossimo approfondimento vedremo come poter fare per riconoscere in maniera veloce e semplice l’andamento di un trend.

Lascia un Commento