Analisi valute

Analisi valute
Redazione

Scritto da:
Redazione
Categoria:
Borse
Ultimo aggiornamento:
26 marzo 2009



Nel mercato Forex viene presa in considerazione una coppia di valute e molto spesso ci si imbatte in alcune più frequenti rispetto ad altre; la valuta per eccellenza è il dollaro Usa (USD): è la più importante moneta nel mondo. Al dollaro americano seguono l’ Euro (EUR), lo Yen Giapponese (JPY), Sterlina (GBP), il Franco Svizzero (CHF), il Dollaro Canadese (CAD), il Dollaro Australiano (AUD).
L’Euro, oggi come il dollaro ha una forte presenza internazionale: infatti la coppia di valute più potente è proprio quella tra Euro e Dollaro americano ( EUR/USD ) . Lo Yen Giapponese ha una minore presenza internazionale rispetto all’EURO e al dollaro Americano.
E’ evidente che per ottenere guadagni anche sul Forex occorre acquistare a “buon mercato” e rivendere quando il prezzo è salito: il profitto è infatti generato dalle fluttuazioni di mercato dei cambi di valuta.
Una breve analisi dell’andamento delle valute nella giornata di ieri: il dollaro ha perso terreno contro l’euro, ma ha mantenuto i guadagni fatti nelle sedute precedenti, dopo il calo della settimana scorsa. Lo yen è variato di poco contro l’euro e il dollaro australiano, dopo il pesante calo dei giorni scorsi.
Il cambio Eur/Gbp è a 0,9370 e ha registrato nelle sedute degli ultimi giorni un trend positivo. Anche Eur/jpy scambia a 128,38 con un trend in rialzo.
Questa è una settimana di allerta per gli analisti, traders e giornalisti: l’operatività dopo il rialzo dell’ Eur/Usd è scesa e il trend al rialzo non è proseguito a causa dell’intenzione della Banca Centrale Europea di non far rivalutare l’Euro e, al contrario, cercherà di tagliare ancora i tassi.
Reverberi Erica

Lascia un Commento