Basi dell’analisi tecnica, i prezzi

Basi dell’analisi tecnica, i prezzi

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
10 maggio 2011



I prezzi sono una componente fondamentale del proprio trading. Prezzo e volume sono le due componenti principali dei grafici. Tutti gli altri dati sono dei derivati di questi due dati. I dati sui prezzi però non sono dei semplici numeri. Tipicamente, in analisi tecnica, si tratta di quattro diversi numeri distinti:

  • prezzo di apertura
  • prezzo massimo
  • prezzo minimo
  • prezzo di chiusura

Questi quattro numeri sono abbastanza auto esplicativi, ma in ogni caso andiamo a chiarirli meglio. Il prezzo di apertura è il prezzo al quale le posizioni sono aperte durante un certo periodo di tempo. Il prezzo massimo è il valore più alto al quale arriva una coppia di valute nel periodo di tempo considerato, mentre il prezzo minimo è il valore più basso. Il prezzo di chiusura è quello finale relativo al periodo di tempo considerato.

Solitamente si parla di tempo in senso generale. Questo perché i grafici possono avere qualsiasi livello di timeframe. In un grafico intra-day il periodo in questione può essere di un’ora o addirittura di alcuni minuti. Negli altri grafici, lo stesso periodo di tempo potrebbe essere un giorno o una settimana, anche un mese. In ognuno di questi casi, tuttavia, si può ancora parlare di queste quattro tipologie di prezzi.

Quando si parla di grafici e di prezzi è possibile rappresentare i valori in molti modi. Probabilmente il tipo più comune di grafico è il grafico a barre. In questo tipo di grafici ogni periodo è rappresentato da una barra. Tale barra ha una linea orizzontale sul lato sinistro per l’apertura e sul lato destro per il prezzo di chiusura. Un altro tipo di grafico molto importante è quello a candele, sicuramente più intuitivo rispetto a quello a barre.

Il prezzo è probabilmente la componente più importante di qualsiasi analisi, ma non è l’unico. Senza la comprensione del volume, infatti, i dati sui prezzi possono essere fuorvianti.

Lascia un Commento