Bayer N (Dax 30): in Borsa i massimi storici

Bayer N (Dax 30): in Borsa i massimi storici
Antonio Parisi

Scritto da:
Antonio Parisi
Categoria:
Trading operativo e analisi tecnica
Ultimo aggiornamento:
23 aprile 2013



Bayer AG è una società tedesca di gestione che tiene con abilità di base nel campo della sanità, della nutrizione e dei materiali high-tech.
Si tratta di azioni aziendali che sono ordinate in tre sottoinsiemi: controllo sanitario,ricerca,sviluppo e produzione di nuovi prodotti per la salute delle persone e degli animali; CropScience, legata alla protezione delle colture e MaterialScience.
Bayer opera attraverso moltissime società controllate, collegate, joint venture che sono situate in tutto il Mondo, dall’ Europa al Medio Oriente.

Un po’ di storia

La casa farmaceutica fu fondata in Germania nel lontano 1863 da Friederich Bayer e Johann Weskott. Dopo pochi anni dalla sua istituzione, dai laboratori Bayer uscì il primo prodotto davvero rilevante, l’acido acetilsalicilico, ben presto conosciuto con il nome di Aspirina. Il famoso logo della Bayer, ossia la croce composta dalle lettere che rappresentano il nome dell’azienda, comparve nei primi anni del novecento, 1904, quando il logo venne stampato direttamente sulle compresse prodotte.

Il titolo in Borsa

La società ha quotato il titolo in Borsa da più di 10 anni, entrando a far parte del DAX 30, segmento della Borsa di Francoforte contenente i 30 titoli a maggiore capitalizzazione.
Dopo una grande discesa nel 2002/2003 , che ha colpito tutti i mercati internazionali, il titolo ha dato vita ad un rush in salita passando dal prezzo per singola azione di 10EURO a quello attuale di 80.

Attualmente il titolo si trova ai massimi storici e dopo una settimana negativa,quella scorsa,dove è stato segnalato un forte ribasso (la discesa delle quotazioni é stata nell’ordine del 2.5%.) tra ieri e oggi il titolo ha realizzato un ottimo rialzo fissandosi appena sotto il prezzo di 80EURO per azione.

Nella giornata odierna di Martedì 23 Aprile il titolo ha aperto al rialzo, fissandosi al prezzo di 79,50, guadagnando il 2,09%.
Il trend di medio periodo é impostato al rialzo mentre quello di breve può considerarsi neutro. Il tutto è confermato dallo studio dello stocastico, che si trova nella parte alta della propria banda di oscillazione.
Anche l’RSI é situato nella parte superiore della sua fascia superiore di oscillazione (53.3).
La strategia consigliata è quella di aprire posizione, con stop loss al prezzo 76EURO facendo correre i profitti.
Ho molta fiducia in Bayer N, il titolo è solidissimo e ai massimi storici, cresce costantemente.
Nell’ultimo anno ha ottenuto un rialzo del 50%, l’8% solo negli ultimi 3 mesi.
Il DAX 30 è forte in Europa e il mercato tedesco sembra non volersi fermare.

(grafico che riporta l’andamento negli ultimi 2 anni del titolo, correlato ai volumi di scambio)

 

BAYERN

Lascia un Commento