BOE porta i tassi d’interesse all’1,5%

BOE porta i tassi d’interesse all’1,5%

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Banche, Sterlina inglese
Ultimo aggiornamento:
8 gennaio 2009



La riunione della Bank of England di oggi era molto attesa da economisti e traders, per via del preannunciato taglio sui tassi d’interesse bancari.
Le attese sono state rispettate, con la Banca d’Inghilterra che è andata a togliere mezzo punto percentuale al tasso attuale del 2,0%, portandolo quindi a 1,5 punti.

Molti addetti ai lavori avevano pronosticato una manovra ancor più decisa della Boe, con un abbassamento dello 0,75 anzichè dello 0,50%.
Ad ogni modo la sterlina sta cavalcando un breve trend positivo nel cambio con l’euro e si comporta bene anche nei confronti del dollaro usa, per cui attenzione a sterzare subito in direzione opposta.

Sul fronte bancario sarà importante attendere l’esito della riunione della Bce sui tassi d’interesse, in programma per il prossimo 15 gennaio.

0 risposte a “BOE porta i tassi d’interesse all’1,5%”

  1. upnews.it scrive:

    Banca d’Inghilterra taglia i tassi d’interesse…

    Si profilavano tagli pesanti da parte della BOE (Bank of England), ma tutto sommato il -0,5% è sì pesante, ma non drammatico.
    Da pari suo la sterlina inglese continua a muoversi verso l’alto nel mercato forex, con piccoli rialzi su euro e dollaro us…

Lascia un Commento