Broker regolamentati e loro scelta

Broker regolamentati e loro scelta

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
4 maggio 2010



I regolatori del Forex sono sostanzialmente degli enti che si occupano di valutare un dato broker forex e di capire se questo possa essere sicuro o meno per gli utenti. Poiché con la maggiore diffusione del Forex ci sono sempre più truffe che coinvolgono i trader, vediamo alcune domande che si deve chiedere nella scelta di un broker Forex.

Anche se la ricerca di un broker deve essere sempre una ricerca piuttosto accurata, bisogna essere certi di chiedere al broker alcune determinate cose, al fine di trovarne uno affidabile.
Queste domande possono dunque essere una buona base per la scelta di un buon broker.

Bisogna chiedere se il broker è registrato presso un’autorità di regolamentazione del suo paese.

Bisogna poi sapere entro quanto tempo possono eseguire un ordine. In teoria un ottimo risultato non dovrebbe richiedere oltre un secondo tra il nostro click del mouse e l’apertura dell’ordine. Con l’attuale tecnologia, infatti, non c’è ragione di attendere di più.

Bisogna vedere se il broker è collegato a qualsiasi banca o ad un istituto di credito. Le banche sono molto più regolamentate, il che ci porta a stare più tranquilli.

Bisogna poi chiedere di che tipo di broker si tratta. Ci sono diversi tipi di broker, come i Market Makers e le reti di comunicazione elettronica.

Un’altra ottima cosa è avere un’idea della dimensione minima dell’account. Ciò è vitale per sapere che la nostra posizione non venga chiusa perché siamo a corto di fondi con cui coprire.

Conviene anche chiedere se i nostri soldi saranno tenuti da una società pubblica o da una privata. La cosa da preferire, in questo caso, è una società pubblica, dato che sono soldi assicurati. Se la società, per qualsiasi ragione, dovesse fallire, abbiamo una migliore probabilità di ottenere i soldi indietro.

Infine conviene sapere da quanto tempo il broker è in attività e quanti clienti ha. Ovviamente, da più tempo sono sul mercato e più clienti hanno, allora sicuramente saranno migliori.

Lascia un Commento