Calcolare profitti e perdite nel Forex

Calcolare profitti e perdite nel Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
15 dicembre 2010



Per una maggiore  facilità d’uso, le piattaforme di trading online calcoleranno automaticamente il P & L, profit and loss, delle posizioni aperte da un trader. Tuttavia è sempre utile capire come questo calcolo viene formulato.  Facciamo un esempio pratico per illustrare in che maniera il calcolo dei profitti e delle perdite viene effettuato.

Diciamo che l’offerta corrente per la coppia di valute EUR / USD è a 1.4616/19. Questo significa che è possibile acquistare 1 euro per 1,4619 dollari, oppure vendere a 1 euro a quota  1,4616 dollari.  Si supponga di decidere che l’euro è sottovalutato rispetto al dollaro USA. Per attuare questa strategia si dovrebbe comprare Euro, vendendo simultaneamente dollari, e quindi attendendo che il tasso di cambio inizi a salire.

Così potremmo vedere questo commercio. Si comprano 100.000 euro che si paga 146.190 dollari, ovvero 100.000 x 1,4619. Ricorda, al 2% di margine, con una leva di 50 a 1, il deposito a margine iniziale deve essere di circa 2.923 dollari.  Come previsto, l’euro si rafforza a quota 1.4623/26. Ora, per realizzare i tuoi profitti, si vendono 100.000 euro al tasso corrente di 1,4623 , e si ricevono 146.230 euro.  Hai comprato 100.000 euro a quota 1,4619 mila, pagandoli 146,190 dollari. Poi si vendono 100.000 euro a quota 1,4623, per cui si ricevono 146.230 dollari.

Questa è una differenza di 4 pips, o in termini di dollari facciamo il calcolo 146,190 – 146.230 , cioè 40 dollari. Dunque il totale degli utili è di 40 dollari.  Ora, nell’esempio fatto prima, diciamo che abbiamo ancora una volta comprato la coppia di valute EUR / USD a quota 1.4616/19. Si comprano 100.000 euro che si pagano 146.190 dollari, cioè 100.000 x 1,4619. Tuttavia, l’Euro si indebolisce fino ad arrivare a quota 1.4611/14. Ora, per ridurre al minimo le perdite si vendono 100.000 euro a quota 1,4611 e si ricevono indietro 146.110 dollari.

Ecco che abbiamo comprato 100.000 euro a quota 1,4619, pagando 146,190 dollari. Hai venduto 100.000 euro a quota 1,4611, che ci fanno ricevere 146.110 dollari. Questa è una differenza di 8 punti, oppure in termini di dollari 146,190 – 146,110, ovvero 80 dollari.  Dunque la perdita totale è di 80 dollari.

Lascia un Commento