Banche

Consulenza notarile: quando e perché chiederla

Consulenza notarile: quando e perché chiederla

Quando chiedere una consulenza notarile? Per quali questioni? E perché è così importante? Chiariamo quando è bene rivolgersi a un notaio Diciamocelo: la figura del notaio a volte spaventa un po’. Forse anche perché non capiamo bene cosa faccia e quando dovremmo rivolgerci a una consulenza notarile. Conoscere meglio questo […]

Continua Scritto da: The Economist
27 giugno 2016

Mutui casa e liquidità a confronto

Mutui casa e liquidità a confronto

Sempre più persone cercano su internet mutui online per finanziare progetti, personali o professionali, di diverso tipo. Nonostante l’aumento dei cd mutui liquidità però, i  mutui prima casa restano in assoluto i più richiesti nel mondo bancario, e anche in quello online. Analizziamo le differenze per capire quale mutuo chiedere e a […]

Continua Scritto da: The Economist
6 giugno 2016

BoJ: nessun ulteriore stimolo monetario

BoJ: nessun ulteriore stimolo monetario

La Banca del Giappone ha deciso di astenersi dal creare nuovi stimoli monetari, raffonrzando invece il suo acquisto di asset. La banca giapponese ha infatti ampliato di 5 miliardi di yen il suo programma di acquisto di asset, portandolo a quota 45 miliardi in totale. Questo gesto è, secondo gli […]

Continua Scritto da: The Economist
12 luglio 2012

Jim Yong Kim nuovo leader della Banca Mondiale

Jim Yong Kim nuovo leader della Banca Mondiale

La Banca Mondiale ha scelto Jim Yong Kim come prossimo presidente, nonostante l’opposizione sempre più forte dei paesi in via di sviluppo. Nell’annunciare la nuova nomina, gli amministratori esecutivi della Banca Mondiale hanno ringraziato il presidente uscente, Robert B. Zoellick, e gli altri due candidati: il ministro delle finanze nigeriano […]

Continua Scritto da: The Economist
17 aprile 2012

Ruolo e funzioni della BoE in termini di stabilità finanziaria

Ruolo e funzioni della BoE in termini di stabilità finanziaria

La Banca d’Inghilterra ha giocato un ruolo chiave nel mantenimento della stabilità del sistema finanziario del Regno Unito per oltre 300 anni e la cosa è piaciuta anche ad altri paesi tanto che ora questa è una funzione fondamentale della maggior parte delle banche centrali. Un sistema finanziario stabile e […]

Continua Scritto da: The Economist
8 marzo 2012

Le funzioni delle banche centrali

Le funzioni delle banche centrali

Vediamo altri modi per poter capire come si muoveranno le valute in futuro, anche stando comodamente a casa a fare Forex. Sappiamo che tutte le banche commerciali hanno i loro conti presso la banca centrale. Pertanto, la banca centrale deposita le operazioni di mutuo delle banche e controlla tutte le […]

Continua Scritto da: The Economist
17 gennaio 2012

Le funzioni delle banche centrali di un paese, parte 2

Le funzioni delle banche centrali di un paese, parte 2

Vediamo le altre funzioni delle banche centrali di un paese, dopo averle iniziate a vedere nel nostro scorso articolo. Come banchiere al governo, la banca centrale fornisce tutti quei servizi e le strutture per il governo pubblico. Essa opera sul conto della impresa pubblica, sui fondi governativi e dove vi è […]

Continua Scritto da: The Economist
12 gennaio 2012

Le funzioni delle banche centrali di un paese

Le funzioni delle banche centrali di un paese

Nella configurazione monetaria e bancaria di un paese, la banca centrale occupa una posizione predominante. La banca opera come istituzione il cui obiettivo principale è quello di controllare e regolare l’offerta di denaro, tenendo in considerazione il benessere del popolo. La banca centrale è un’istituzione che soddisfa le esigenze di […]

Continua Scritto da: The Economist
10 gennaio 2012

La Banca d’Inghilterra tra inflazione e tasso di interesse, parte 2

La Banca d’Inghilterra tra inflazione e tasso di interesse, parte 2

Una delle competenze chiave della BoE è quella di mantenere l’inflazione annua vicina al 2,0 per cento. L’economia britannica, che si trova ancora a lottare per uscire dalla fase di crisi, attualmente è legata alla crisi della zona euro. Il governo ha previsto che l’economia britannica crescerà di appena lo 0,7 per […]

Continua Scritto da: The Economist
7 gennaio 2012

La Banca d’Inghilterra tra inflazione e tasso di interesse

La Banca d’Inghilterra tra inflazione e tasso di interesse

La Banca d’Inghilterra, la scorsa settimana, ha deciso di trattenere i tassi di interesse al minimo storico, dello 0,50 per cento, valore rimasto praticamente invariato da circa tre anni, in mezzo ad una serie di turbolenze economiche sia per la Gran Bretagna che per la zona euro. Il comitato di […]

Continua Scritto da: The Economist
3 gennaio 2012

Riforme del sistema bancario entro il 2019, in Inghilterra

Riforme del sistema bancario entro il 2019, in Inghilterra

La City inglese ritiene che le banche passeranno i costi delle grandi riforme ai loro clienti, in seguito alla conferma che il governo stia per legiferare una riforma del settore. Il Cancelliere inglese George Osborne ha detto ieri di voler blindare i depositi ad alto rischio al fine di proteggere […]

Continua Scritto da: The Economist
20 dicembre 2011

Responsabilità della Banca d’Inghilterra

Responsabilità della Banca d’Inghilterra

Oltre al compito di determinare il costo del finanziamento, la Banca d’Inghilterra è anche legalmente responsabile per il mantenimento della fiducia dei cittadini e del mantenimento dell’inflazione sotto controllo. Svolge anche un compito di sorveglianza del sistema finanziario contro i possibili rischi derivanti da fattori interni ed esterni. Per garantire […]

Continua Scritto da: The Economist
24 aprile 2010