FED

Come la Yellen influenzerà il lavoro della FED? Parte 2

Come la Yellen influenzerà il lavoro della FED? Parte 2

Continuando a parlare della banca centrale americana, possiamo vedere che per ora, i critici della Fed sono stati in gran parte calmi perché l’inflazione è molto bassa e mostra pochi segni di rapida crescita nel prossimo futuro. Per contro, la disoccupazione rimane alta dopo quattro anni di recupero, cosa che […]

Continua Scritto da: The Economist
12 ottobre 2013

Come la Yellen influenzerà il lavoro della FED?

Come la Yellen influenzerà il lavoro della FED?

Janet Yellen, la scelta del presidente Obama come nuovo capo della Federal Reserve, porta la donna con più esperienza in merito a capo della banca centrale americana, permettendo così di rimanere concentrati praticamente sul lavoro fatto fino ad oggi da Ben Bernanke. L’enfasi di Yellen nel suo primo discorso su […]

Continua Scritto da: The Economist
10 ottobre 2013

Bernanke: perché proprio oggi parla di uscita dal QE? Parte 2

Bernanke: perché proprio oggi parla di uscita dal QE? Parte 2

Nessuno ha detto che gestire l’economia degli Stati Uniti è facile, soprattutto quando il meccanismo per l’impostazione della politica fiscale è decisamente disfunzionale come lo è in questi giorni. Il mistero è perché Bernanke ed i suoi colleghi non hanno ancora aspettato di vedere una più forte ripresa della crescita […]

Continua Scritto da: The Economist
22 giugno 2013

Bernanke: perché proprio oggi parla di uscita dal QE?

Bernanke: perché proprio oggi parla di uscita dal QE?

Ben Bernanke ha spaventato ieri confermando che la Federal Reserve si appresta ad uscire dal suo QE, acronimo di quantitative easing. Dopo le parole di Bernanke il mercato azionario è in calo, ma c’è da dire che una diminuzione del mercato azionario del 1,5 per cento non è nulla di […]

Continua Scritto da: The Economist
20 giugno 2013

FED, si continua con gli aiuti nei mercati

FED, si continua con gli aiuti nei mercati

La Commissione federale del Federal Reserve Open Market Committee (FOMC) ha concluso una due giorni di riunione politica, a seguito della quale c’è stata l’attesa conferenza stampa da parte di Ben Bernanke. La Federal Reserve ha come obiettivo quello di spendere 45 miliardi di dollari al mese per sostenere una […]

Continua Scritto da: The Economist
13 dicembre 2012

La FED continuerà con il suo stimolo monetario

La FED continuerà con il suo stimolo monetario

La Federal Reserve ha fatto sapere che continuerà il suo programma di stimolo monetario come iniziato il mese scorso, nel tentativo di dare una mano all’economia degli Stati Uniti che non cresce abbastanza velocemente. La FED ha votato lo scorso giovedì di voler continuare a comprare 40 miliardi di dollari […]

Continua Scritto da: The Economist
25 ottobre 2012

Rally dell’oro, la FED potrebbe rallentarlo?

Rally dell’oro, la FED potrebbe rallentarlo?

La Federal Reserve non ha completamente respinto l’idea di uno stimolo supplementare, ma ha semplicemente rinviato a settembre o a ottobre la decisione. Ecco che chi investe in oro ha deciso di prendere profitto su prezzi che non si erano visti sin dallo scorso marzo o aprile. Parte di ciò […]

Continua Scritto da: The Economist
25 agosto 2012

Wall Street ha spinto la FED all’azione in Europa

Wall Street ha spinto la FED all’azione in Europa

I dirigenti di Wall Street, in un incontro privato con un alto funzionario della Federal Reserve, a fine settembre, hanno raccomandato di mettere in piedi uno sforzo coordinato da parte delle banche centrali per porre rimedio alla crisi finanziaria europea. L’incontro ha preceduto un’azione comune, svolta ieri, da parte dalle principali […]

Continua Scritto da: The Economist
1 dicembre 2011

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa, parte 3

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa, parte 3

Continuiamo il discorso iniziato nello scorso articolo, quando abbiamo parlato della situazione degli Stati Uniti. A questo punto, mentre la fase di rallentamento è terminata e il rischio di una doppia immersione si è abbassato, l’economia deve ancora affrontare delle turbolenze a causa delle conseguenze della crisi finanziaria, il crollo […]

Continua Scritto da: The Economist
19 febbraio 2011

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa, parte 2

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa, parte 2

Ci sono diverse forze che sono combinate, negli USA, per favorire la ripresa di una crescita più robusta. Sul versante della politica il Federal Open Market Committee ha fornito ulteriore un stimolo attraverso l’acquisto di titoli del Tesoro. Questo, oltre agli effetti ritardati delle misure precedenti, ha contribuito a migliorare […]

Continua Scritto da: The Economist
17 febbraio 2011

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa

FED di New York, il 2011 e il 2012 saranno in ripresa

Delle osservazioni nel corso di un briefing sulla situazione economica regionale che si è tenuto ieri, il presidente della Federal Reserve di New York, William Dudley, ha detto che ci sono le condizioni per una crescita più elevata nel corso del 2011 e del 2012. Egli ha avvertito, tuttavia, che al […]

Continua Scritto da: The Economist
15 febbraio 2011

Fed e strategia del Tesoro USA

Fed e strategia del Tesoro USA

Gli acquisti di titoli del Tesoro degli Stati Uniti da parte della Federal Reserve non influenzerà il lavoro del Dipartimento del Tesoro sui piani per il rilascio del debito, secondo quanto detto dall’assistente al Segretario del Tesoro, Mary Miller. La decisione della Fed di acquistare titoli del Tesoro sul mercato […]

Continua Scritto da: The Economist
6 ottobre 2010