Come decidere quando uscire da una posizione

Come decidere quando uscire da una posizione

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
18 febbraio 2015



Molti dei migliori consigli di forex hanno poco a che fare con una strategia di trading specifica. Sono approcci di buon senso che sono spesso trascurati dai principianti del forex, probabilmente perché sono stati tentati da sedicenti esperti forex. E’ un po’ come le pillole per perdere peso: tanto semplici ma alquanto poco efficaci. Se si vuole perdere peso bisogna fare solo due cose: mangiare meno e fare più esercizio fisico. Un po’ come nel forex, per guadagnare denaro bisogna usare una strategia adatta ed operare con la testa.

Una delle regole più importanti da seguire per chi vuole fare trading è quella di avere sempre una strategia di uscita. Gli studi dimostrano che gli operatori – sia nel mercato azionario che in quello dei futures o del forex – tendono a chiudere presto le posizioni vincenti e tengono troppo tempo aperte quelle perdenti. Ha senso, siamo emotivi e lo sappiamo.

Siate onesti, c’è forse qualcosa di peggio che scegliere un potenziale investimento vincitore solo per vedere tutto il profitto andare in malora perché lo si è tenuto troppo a lungo? Così come chiudere una posizione perdente solo per vedere la valuta muoversi nella direzione che si era scelta subito dopo aver chiuso? Ecco perché la maggior parte dei trader commercianti vendono le posizioni positive e mantengono quelle perdenti: incassano subito senza rischi e sperano di vedere un’inversione.

Una strategia di uscita solida può aiutare ad evitare questo problema. Determinare quando si dovrebbe uscire fuori dal mercato prima di aprire la posizione è importante, così come uscire effettivamente una volta raggiunto il valore che ci si era prefissi, sia esso in guadagno o in perdita.

Non è poi così difficile formulare una strategia di uscita ogni volta che si apre una posizione. E’ semplicemente una questione di rispondere alla domanda “quando penso che il commercio dovrà essere chiuso?” prima ancora di aprirlo realmente. Questo perché non appena il commercio è aperto le perdite o le vincite di denaro in tempo reale potrebbero offuscare il giudizio.

Se sei un principiante del forex, è il momento di iniziare a prendere queste buone abitudini che quasi tutti i commercianti di forex di successo utilizzano. La decisione del momento ideale di quando uscire dal mercato è una delle abitudini più importanti che si può usare per ogni posizione forex che si decide di aprire. E’ un consiglio che non bisogna mai dimenticare e che bisogna certamente applicare nella pratica.

Lascia un Commento