Come fare Forex da casa

Come fare Forex da casa

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
17 ottobre 2012



Se ti piace l’emozione di vivere dei rischi finanziari ma preferisci non investire migliaia di euro, bensì vorresti “rimanere basso”, allora il mercato del forex è la soluzione ideale per te. Puoi investire anche piccole somme, farlo direttamente da casa, ed essere pronto a degli interessanti guadagni.

Il Forex è un mercato internazionale di scambio di valuta estera che consente agli investitori di trarre vantaggio dalle fluttuazioni dei prezzi delle valute. A differenza dei mercati azionari, come il New York Stock Exchange o il Nasdaq, il forex è decentralizzato ed è aperto 24 ore al giorno.  Le posizioni Forex sono ovviamente degli investimenti ad alto rischio, ma se si può tollerare tale grado di rischio, cosa che si può fare con dei semplici accorgimenti, si può arrivare a guadagnare anche decisamente bene.

E’ importante determinare quanto si può ragionevolmente investire nel forex andando a guardare il proprio reddito e sottraendo da esso tutte le spese mensili che si hanno, come ad esempio i prestiti da rimborsare, le spese alimentari, le utenze, le spese per i bambini e tanto altro. Bisogna sempre ricordare che il Forex comporta il rischio di perdite, dunque bisogna evitare di investire denaro che non ci si può permettere di perdere.

Bisogna poi trovare il miglior sistema di trading per sé stessi, in maniera da sapere come investire al meglio e massimizzare il potenziale di guadagno.

Con un conto demo si potranno fare scambi di pratica con i dati in tempo reale, ma senza dover investire soldi reali. Praticare forex con un account demo può aiutare a perfezionare le proprie capacità decisionali e le proprie strategie di trading. Quando si è pronti per fare trading con denaro reale, si può passare in ogni momento da un conto di prova ad un conto vero e proprio ed iniziare a guadagnare.

 

Lascia un Commento