Come fare trading sullo yen

Come fare trading sullo yen

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Analisi Valute, Forex, Yen
Ultimo aggiornamento:
10 febbraio 2011



Durante l’ultimo paio di anni la parola chiave nel Forex è stata “carry trade“. In realtà, è diventata una pratica di fare trading abbastanza popolare, tanto che ha attirato molte attenzioni. Che cosa è un “carry trade”? In poche parole, è una posizione che coinvolge due valute che hanno un differenziale di tassi di interesse di grandi dimensioni. La premessa è che un commerciante vende short una valuta con bassi tassi di interesse, mentre acquista, oppure si dice anche che va long, con una moneta che ha dei tassi di interesse più elevati. Nel processo, il commerciante mette in tasca la differenza tra i tassi di interesse.

Ad esempio, se si ha una posizione nella coppia di valute USD-JPY, si guadagnerebbe una differenza tra il tasso dei dollari, e quello dello yen. Attenzione al fatto che della differenza tra i due tassi di interesse, in realtà, si mette in tasca in po’ di meno del netto, dato che i broker prendono una piccola parte dei guadagni per i loro servizi.

Mentre tutto questo non suona molto impressionante, non bisogna dimenticare la potenza della leva finanziaria, comunemente impiegata nel commercio del Forex. Questo concetto tende a potenziare e moltiplicare il guadagno che si potrebbe potenzialmente avere. Ora possiamo capire perché il carry trade è una pratica molto popolare e, se fatta bene, anche molto redditizia.

In particolare la valuta JPY è diventata un bersaglio molto popolare per il carry trade. Dato che i tassi di interesse del Giappone sono sempre stati molto bassi, questo ne fa una valuta praticamente perfetta per questa pratica di trading. Ci sono infatti delle valute che hanno dei tassi di interesse molto elevati, come ad esempio NZD o AUD, rispettivamente dollaro neozelandese e dollaro australiano. Anche la coppia di valute tra EUR e JPY, un tempo, aveva un differenziale elevato, così come la valuta USD, prima del crollo dovuto alla crisi. Il carry trade per molti è uno dei modi più facili per fare soldi con il trading.

Lascia un Commento