Come guadagnarsi da vivere con il forex

Come guadagnarsi da vivere con il forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
4 settembre 2013



Ci sono tanti modi per diventare ricchi su internet e il mercato delle valute forex è uno di essi, di solito scelto da coloro che pensano di voler fare denaro semplicemente e velocemente. Purtroppo, non è così facile fare soldi con il Forex, ed è ancora più difficile fare soldi in modo coerente.

Quanti soldi si possono fare nel forex? Innanzitutto è necessario determinare di quanto denaro si ha realmente bisogno per poter vivere come si vuole. Diciamo che si desidera avere 1.000 euro al mese, ad esempio. Una somma discreta che, guadagnata costantemente con il forex, permette di avere più di una sddisfazione. Occorre capire in che maniera guadagnare costantemente denaro nel forex per poter arrivare ad incassare tale somma di denaro (all’incirca) mese dopo mese.

Stabilire la dimensione del proprio account Forex. Se si stanno scambiato 100.000 unità di valuta, si parla allora di circa 10 dollari per pip, come valore, a seconda della valuta che si sta commerciando. Ad esempio, se consideriamo la coppia di valute EUR / USD, per semplicità, possiamo avere la certezza che un pip per questa coppia di valute è pari a 10 euro per un lotto da 100.000 unità. Per fare 1.000 euro al mese si ha bisogno di fare almeno 100 pips al mese. Per poter fare questo calcolo bisogna fare un ulteriore passo avanti, ovvero è necessario guadagnare circa 25 pips a settimana. Questa è una visione molto soggettiva, ma se si pensa che sarà possibile guadagnare 25 pips su base settimanale, ogni settimana, allora si può avere la strada spianata.

Per capire di quanti soldi si ha bisogno di avere nel proprio conto di trading, si dovrà capire anche quanto margine si è disposti a prendere, dato che alcuni broker forex permetteranno di investire una somma di denaro grande 100 volte quella che si è depositato, o anche 200 volte, a seconda della leva.

Lascia un Commento