Come iniziare a fare forex da casa

Come iniziare a fare forex da casa

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
16 novembre 2012



Iniziare a fare forex da casa è una cosa molto interessante, con la quale tutti possono guadagnare denaro, basta tenere presente alcune condizioni e alcuni punti importanti. Per prima cosa occorre scegliere un buon broker. In che maniera? Sicuramente per prima cosa bisogna leggere le recensioni scritte da altri utenti internet su un dato broker, in maniera da avere una prima idea. Poi bisogna testare personalmente il broker, cosa che si può fare “live” con un conto di prova. Mentre si tiene aperto questo conto di prova si può capire la gestione dei trade da parte del broker stesso, lo spread che viene applicato e anche interrogare l’assistenza del broker in caso di problemi o difficoltà.

Il secondo punto è quello di apprendere il più possibile sul mercato del Forex, sia a livello teorico che a livello pratico. Nel primo caso si tratta di capire i termini fondamentali del Forex, come ad esempio spread, ask e bid, mentre nel secondo caso si tratta di capire quando conviene entrare ed uscire dal mercato e come poter sfruttare in questo senso gli indicatori di trading. Dopo aver un certo periodo di prova su un conto di prova (sono necessari, a seconda del tempo che si dedica al Forex, da uno a tre mesi solitamente) potrebbe essere possibile passare ad un conto di trading con denaro reale, con il quale è possibile guadagnare denaro reale (ma anche perderlo, dunque attenzione ai rischi e a controllare le perdite).

Proprio il controllo delle perdite e la gestione delle operazioni che si fanno, in generale, è il terzo punto fondamentale da sapere per poter investire nel mercato delle valute con successo. Occorre necessariamente controllare le proprie azioni e le proprie posizioni, in maniera che siano quanto più possibile protette da perdite di denaro.

Tenendo a mente questi consigli sarà possibile fare un buon trading da casa.

Lascia un Commento