Come l’analisi fondamentale influisce sul Forex, parte 2

Come l’analisi fondamentale influisce sul Forex, parte 2

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
3 marzo 2011



Le leggi della domanda e dell’offerta hanno un effetto su tutti i prezzi, anche quelli della valuta. E sono influenzati dalla situazione economica che li circonda. Gli elementi più importanti da tenere in considerazione per capire l’influenza sulle valute è andare ad analizzare quanto è stabile l’economia di riferimento di una data valuta o qual è il suo tasso d’interesse. Normalmente il tasso di interesse è l’indicatore più importante che ci possa far prevedere quale direzione prenderà una data coppia.

Avere una semplice immagine o tracciare una situazione ben precisa in un mercato è una cosa possibile da fare analizzando con attenzione gli indicatori rilasciati da un paese. Due sono molto importanti: il commercio internazionale e, come detto prima, i tassi di interesse. Nel commercio internazionale, un saldo negativo è un indicatore negativo. Questo significa semplicemente che ci sono meno esportazioni rispetto alle importazioni. Significa anche che c’è un flusso maggiore di valuta che usce dal paese piuttosto che quella che invece entra nel paese. Questo ha un effetto negativo sul prezzo della moneta. Naturalmente, ci sono delle eccezioni. Molti paesi operano infatti sui saldi di deficit della loro bilancia commerciale e hanno una moneta stabile. Alcuni paesi hanno infatti più risorse rispetto ad altri per mantenere la propria moneta stabile.

Come funziona il tasso di interesse e come influisce sul prezzo delle valute? Il tasso di interesse opera in un modo piuttosto semplice. L’unico problema è quello di analizzare l’instabilità del prezzo di moneta, dato che molti altri fattori sono coinvolti. Dei tassi alti portano a maggiori investimenti stranieri in un paese, ma significa anche una cessione di beni del mercato azionario. A rafforzare il potenziale aumento del valore della moneta, allora, c’è la discesa del mercato azionario.

Come si può arrivare ad una conclusione su quando e dove investire, allora? I buoni operatori sono in grado, dal momento che utilizzano le informazioni concrete, di capire le tendenze.

Lascia un Commento