Come scegliere un broker Forex

Come scegliere un broker Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Recensioni Broker
Ultimo aggiornamento:
26 settembre 2009



Quando ci si avvicina al Forex per le prime volte uno dei problemi principali che un novizio dell’argomento si trova inevitabilmente ad affrontare è quello della scelta del broker Forex migliore per poter iniziare a fare trading. Come fare per scegliere un broker Forex?

Sicuramente bisogna porsi delle domande in merito all’affidabilità e alla sicurezza del broker. Questo infatti è uno dei primi punti da guardare. Dato che il Forex comporta un investimento economico è necessario che la piattaforma e il sito internet del broker siano assolutamente sicuri, per fare in modo che tutte le transazioni si svolgano sotto la massima correttezza ed affidabilità.

Inoltre un broker serio risponde sempre alle email dei suoi clienti e si fa trovare. La possibilità di parlare con il servizio di assistenza per 24 ore al giorno e la diversità di contatti utilizzabili sono uno dei modi con i quali possiamo valutare un broker Forex. Pensate, infatti, se un broker non si fa trovare quando vogliamo diventare suoi clienti, cosa potrebbe succedere quando invece vogliamo contattarli per riscuotere il denaro che abbiamo guadagnato.

Inoltre il broker ideale dovrebbe fornire tutti gli strumenti di cui si ha bisogno per fare trading Forex e dovrebbe dare diverse modalità di trading, come ad esempio il trading sulle valute, sugli indici e sulle commodities.

Ci sono poi dei broker maggiormente consigliati per i principianti e altri invece specificatamente ideati per chi è già esperto. Molto dipende anche dall’ammontare minimo di denaro che bisogna versare per poter iniziare a fare trading sul serio. C’è il broker che chiede 100 dollari come minimo e c’è il broker che invece ne chiede ben 2.000 .

Infine, sempre per i principianti, è importante che il broker fornisca anche un conto di prova, con il quale fare trading sui dati reali ma con soldi virtuali, senza rischio di perdite.

Lascia un Commento