Come scegliere un social trader da copiare

Come scegliere un social trader da copiare

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
22 aprile 2015



Quando si fa forex occorre investire con fiducia e calma. Una delle ultime tendenze del mercato è il social trading, ovvero il copiare lo stile di trading di alcuni tra i migliori trading in assoluto legati ad un broker.

Ecco alcuni dei consigli da tenere a mente quando si cerca un modo per poter investire nel mercato in questa maniera.

Attenzione al fatto che alcuni commercianti non chiudono le posizioni perdenti che danneggerebbero le statistiche di profitto. Così, semplicemente, espandono lo Stop Loss. È possibile cercare nella scheda di ogni social trader il saldo delle posizioni, controllare se ci sono diverse posizioni in perdita con vecchie date di apertura. Se ce ne sono tante, con grandi stop, non è un buon segno. Forse non è un buon trader da seguire.

Stare lontano dagli operatori che non utilizzano gli Stop Loss. Spesso questo modo di operare significa che essi non hanno alcuna comprensione di ciò che stanno facendo. Meglio evitare i conti “giovani”, se volete che i vostri investimenti siano al sicuro è necessario copiare i traders esperti (ottimale è che abbiano almeno 1 anno di esperienza). Ci sono commercianti top con buoni risultati, ma che hanno poca esperienza, il che potrebbe mettere in evidenza che il loro successo potrebbe essere solo fortuna temporanea.

Cercare i commercianti che partecipano attivamente alle discussioni, che danno feedback e informano sulle loro strategie, sui risultati ottenuti e commentano anche le perdite se tale eventualità dovesse verificarsi.

A meno che non si ha familiarità con il trading è sempre bene impostare uno stop loss per evitare di andare oltre e perdere troppo denaro. Questo è un consiglio che vale sempre, non solo quando si sta cercando un trader da copiare.

Cercare guadagni costanti nel grafico dei profitti e delle perdite. Più piccola è la volatilità della linea e migliore è la situazione, in quanto dimostra che il commerciante è stabile nel suo approccio.

I migliori criteri per la scelta di un commerciante da copiare non sono nelle pagine delle statistiche, ma nei risultati di un conto demo dopo aver copiato alcune posizioni!

Parlate con i commercianti che si prevede di seguire, in maniera da capire come sono e come operano.

Ricordate che ci sono grandi commercianti anche sotto la TOP 100.

Scegliere un trader da copiare non è facile, ma ci potrebbero essere ottimi risultati da poter raggiungere, bisogna scegliere con calma la “fonte” di ispirazione e lasciarsi andare.

Lascia un Commento