Come fare trading a breve termine

Come fare trading a breve termine

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
5 gennaio 2015



Indipendentemente dal proprio stile di trading, “saper commerciare” è il pre-requisito per la negoziazione nel mercato del forex. Senza saper fare trading in maniera reale, tutte le previsioni, i calcoli e le analisi sono prive di significato. Quindi, fare una transazione commerciale è una competenza fondamentale in qualsiasi tipo di trading.

Operare a breve termine è il modo migliore per affinare le abilità di negoziazione che si hanno, anche se di solito si adotta un altro stile di trading. A differenza di altri tipi di trading che si basano su analisi e previsioni, il trading a breve termine si concentra principalmente sulla capacità di commerciare. Per un trader a breve termine, il giudizio accurato dei trend di mercato e l’ampiezza dei movimenti valutari non è cruciale; piuttosto, la capacità di effettuare una transazione commerciale efficiente è più importante.

Indipendentemente dallo stile di trading che di solito si usa, è necessario conoscere il tipo di strategia da adottare in ogni situazione, la velocità e la frequenza degli scambi giusti, la posizione più favorevole e il tempismo adatto per comprare e per vendere, il momento giusto per entrare nel mercato, il momento giusto per uscire, come limitare le perdite, come preservare e massimizzare i profitti in modo efficace, come posizionare gli ordini per garantirsi il miglior vantaggio e come recuperare rapidamente (fisicamente e psicologicamente) quando si subiscono delle perdite.

Rispetto ad altri stili di negoziazione, il trading a breve termine è il più vicino alla realtà del mercato. La capacità di reagire in tempo reale non richiede altre competenze complementari o supplementari. Il trading a breve termine si basa su situazioni immediate del mercato. Non vi è nessuna analisi legata alle zone di scambio e alle posizioni commerciali chiave, magari in attesa che il mercato raggiunga un determinato livello prima di iniziare al commercio. Nel trading a breve termine non bisogna aspettare che il mercato si trovi in una certa situazione e ci sono ottime opportunità di trading in qualsiasi momento.

In termini di requisiti ed abilità, fare trading a breve termine richiede una minor quantità di abilità ed è più semplice. Non è necessario avere tonnellate di conoscenza o affidarsi a determinate previsioni. Bisogna piuttosto avre delle capacità di raccolta informazioni, di analisi e di consolidamento, al fine di individuare i trends del mercato

La negoziazione secondo la reale ed attuale situazione del mercato è l’essenza del vero trading a breve termine.

Lascia un Commento