Come valutare una strategia Forex

Come valutare una strategia Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
5 maggio 2011



Tutti i trader cercano costantemente un modo per rendere la propria strategia di forex trading migliore, in maniera che possa permettervi di guadagnare nel 100% dei casi. Tuttavia bisogna sapere che nessuna strategia è in grado di assicurarti un tasso di vittoria del 100%, mai. Non esiste infatti una strategia di questo tipo, in quanto la perdita è parte del gioco. Uno dei migliori tassi di vittoria per una strategia di trading forex arriva ad assicurarti un rendimento del 70% come percentuale di vincita, ma in questo caso avresti un elevato rapporto tra rischio e rendimento.

Vediamo in questo e nel prossimo post alcuni dei criteri che bisogna prendere in considerazione quando si tratta di valuta una buona strategia di trading per il mercato delle valute.

Per prima cosa bisogna conoscere la percentuale di vittorie, ovvero di trade aperti e chiusi in positivo. Per conoscere la percentuale di vittoria di una strategia è necessario provarla su un account demo per almeno 3 mesi. Con un account demo si è in grado di registrare il numero di posizioni aperte e chiuse con un guadagno contro quelle aperte e chiuse con una perdita, si sarà quindi in grado di calcolare la percentuale di vincita corretta.

Attenzione al tempo che si impiega per testare una strategia, dato che i 3 mesi sono necessari. Se si testa per meno tempo, come ad esempio solo per un mese, non si avrà un resoconto fedele del tasso di vittoria della strategia che si vuole usare. Maggiore è il periodo di prova e più accurata è la percentuale di vittoria.

Bisogna poi calcolare la ratio tra rischio e reward. Praticamente, dopo avere trovato la migliore strategia per fare trading sul Forex, diventa possibile lavorare sul rapporto tra rischio e rendimento al fine di aumentare il proprio profitto.

Nel prossimo articolo andremo ad approfondire il concetto.

Lascia un Commento