Cos’è la confluenza di Fibonacci?

Cos’è la confluenza di Fibonacci?

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
26 luglio 2011



Che cosa è la confluenza di Fibonacci? Le valute Forex frequentemente si muovono in maniera misurata. Una mossa forte e sostenuta verso una certa direzione, in genere, ripercorre una percentuale del suo movimento prima di poterci far vedere una continuazione ancora più in alto.

I commercianti Forex utilizzano lo strumento di Fibonacci per ripercorrere e delineare tali movimenti. I rapporti che sono più comuni includono quelli a quota 23,6% , 38,2% e 61,8%. Il livello a quota 50% è altrettanto molto comune, dato che è il punto a metà strada di un dato movimento, ma non rientra entro i livelli della sequenza di Fibonacci.

I trader dunque utilizzano questi livelli per tentare di prevedere l’estensione di un pullback.

Si parla inoltre di estensioni di Fibonacci, che sono strumenti molto popolari e che si usano quando una data coppia di valute si muove oltre il livello del 100% di un’ondata precedente. I principali punti di estensione di Fibonacci sono 1,618 e 1,272.

Guardando ai grafici del mercato delle valute si può notare come una combinazione dei livelli di ritracciamento e di estensione può essere una cosa molto potente quando ci sono diversi punti toccati uno dopo l’altro. Ad esempio, una data coppia di valute potrebbe toccare i punti di estensione a quota 1,272 e 1,618 , per poi ritracciare del 38,2 %. Il tutto è fatto in maniera armonica, con l’andamento dei prezzi che segue Fibonacci e i valori che esso stabilisce.

Ovviamente, come per tutte le cose nel mercato delle valute, non è uno strumento in grado di farci aprire il 100% dei trade positivi, dunque non sempre si hanno trade vincenti, ma è consigliato usare questo strumento per vedere in che direzione il trade sta andando ed avere un’idea, dunque, della direzione della posizione da aprire.

Fibonacci si rivela ancora una volta essere un potente alleato per il trader, da usare fino in fondo.

Lascia un Commento