Disciplina dello stop loss

Disciplina dello stop loss

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
2 febbraio 2010



Come possiamo capire dal titolo di questo articolo andremo a vedere le notevoli opportunità e i rischi che i mercati valutari ci danno. I trader aggressivi potrebbero trovare assolutamente normale avere delle oscillazioni tra utile e perdita anche del 20 o del 30% al giorno. Questo richiede una stretta e rigorosa disciplina degli stop loss relativamente alle posizioni che si muovono contro le nostre previsioni.

Fortunatamente non ci sono limiti giornalieri allo scambio di valuta estera e non ci sono restrizioni in termini di orario di negoziazione, se non il fatto che il Forex chiude durante il fine settimana. Questo significa che ci sarà quasi sempre la possibilità di reagire alle variazioni dei trend dei principali mercati di valuta e un basso rischio di rimanere scoperti senza possibilità di uscirne e di rifarsi di una eventuale perdita monetaria.

Naturalmente, il mercato può muoversi molto velocemente e uno stop loss non ci dà affatto la garanzia di uscire al livello di prezzo desiderato. Il rischio principale è legato a degli eventi di notevole importanza che si tengono durante il fine settimana, momento in cui tutti i mercati sono chiusi. Questo accade di tanto in tanto con importanti eventi politici, come ad esempio le riunioni del G7, che sono normalmente tenute durante il week-end.

Per questo motivo, se vogliamo fare un trading speculativo conviene sempre inserire degli stop protettivi di eventuali perdite e del nostro capitale. Sicuramente la gestione dello stop loss non termina con la sua impostazione. Bisognerebbe anche tenere monitorato il mercato, dato che le condizioni dello stesso potrebbero essere tali da voler richiedere una modifica dello stop loss precedentemente impostato.

Lo stop loss, come sappiamo, fa parte di una più completa e complessa fase di money management, ovvero di gestione delle nostre posizioni e del nostro account.

Lascia un Commento