Dollaro in netto rialzo sulla sterlina

Dopo il Martin Luther King day il dollaro usa ha subito un’impennata brusca, che lo ha catapultato in avanti nei confronti di euro e sterlina.
Proprio nei confronti del pound britannico gli incrementi sono notevoli: il cross gbp/usd segna una diminuzione di oltre 3,5 punti percentuali al giorno e un decremento settimanale oltre al 6%.

Attualmente il trend ribassita è entrato in una configurazione stabile, con il supporto 1,3940 che è stato abbattuto solo momentaneamente. Questo rimane comunque l’obiettivo per piazzare ordini di vendita, mentre in caso siate già short è prudente piazzare il limite a 1,4000.
Questa trade è altamente speculativa e sta fluttuando molto come dimostrano le bande di Bollinger nel grafico dell’ottimo sito Mataf

Questa voce è stata pubblicata in Dollaro Usa, Sterlina inglese e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento