Dollaro usa prende terreno su euro e yen

La mossa di Obama che ha annunciato tagli sulle tasse per 310 miliardi di dollari e gli interventi per sanare l’economia Usa hanno dato subito frutti in ambito forex.
La psicologia dei trader ha giocato probabilmente il ruolo maggiore nella giornata odierna, con l’usd che ha è stato preso di mira per l’apertura di posizioni speculative.

A farne maggiormente le spese è stato l’euro, che ha perso sia sul dollaro usa che sullo yen: i dati indicano eur/usd sull’1,3600 (con minimi di 1,3548) e eur/jpy sul 126,78.
Il dollaro usa ha guadagnato terreno anche sullo yen: usd/jpy naviga sui 93,00.
Potete seguire gli andamenti in tempo reale allla pagina dei tassi di cambio valutari.

Intanto un’anteprima delle 3 situazioni in grafici a candela:

Questa voce è stata pubblicata in Dollaro Usa, Euro, Yen e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento