Fare trading con denaro reale controllando le emozioni

Fare trading con denaro reale controllando le emozioni

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
10 ottobre 2012



Quando si inizia a fare forex trading online sul serio ci si accorgerò immediatamente che c’è una grande differenza tra lo scambio demo e il trading con denaro reale. In qualche modo, il cambiamento psicologico è profondo, non importa quanto non emotivi si cerca di rimanere. Quando si fa trading in modalità demo, in qualche modo è più facile prendere delle decisioni logiche e prendere dei rischi calcolati. Spesso questo periodo di trading termina con dei guadagni buoni e con un ottimo livello di sicurezza. Non appena, però, si passa dal conto demo al conto reale e si apre la prima posizione vera, ci si rende conto che è una cosa diversa, dato che si sente la paura.

Alcuni trader consigliano di staccarsi dal pensiero di stare investendo denaro e di iniziare a pensare in termini di pips guadagnati o perduti, al fine di prendere le distanze dall’emotività. Ma questa, oltre ad essere abbastanza vicino all’impossibile, può portare a finire nei guai. Rendersi conto che si sta negoziando denaro reale è il primo passo verso la realizzazione di quello che è necessario fare per poter gestire i soldi correttamente se non si ha intenzione di finire tutto il proprio investimento.

Ecco alcuni suggerimenti che possono tornare utili a tutti.

Non giocare d’azzardo e soprattutto non investire ciò che non ci si può permettere di perdere. Bisogna darsi un budget prefissato e quindi dividere il bilancio fino ad avere degli importi stabiliti per fare commercio. Non bisogna andare oltre il budget, non importa quanto sembri un affare investire in un certo modo.

Stilare una lista di parametri da controllare prima di aprire una posizione. Se la posizione che si ha di fronte non risponde a questi parametri, allora non bisogna entrare nel mercato, non importa quanto sembra una grande opportunità. Ignorare tali parametri quasi sempre ci porta a perdere denaro in maniera notevole, a rischiare troppo e a soffrire se la posizione dovesse andare male.

Vedremo nel prossimo articolo altri interessanti consigli di trading.

Lascia un Commento