Fare trading in oro e argento

Fare trading in oro e argento

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Materie prime e metalli
Ultimo aggiornamento:
27 ottobre 2012



Una delle possibilità di investimento che hanno coloro che vogliono fare forex è sicuramente investire in oro e argento. Questi due beni sono noti come commodities, vediamo meglio le caratteristiche principali di questo modo di fare trading. Il simbolo dell’oro è XAU, mentre il simbolo argento è XAG. Il prezzo dell’oro si riferisce al prezzo per oncia in dollari americani USD. Ad esempio, se il prezzo è 612,97, significa che un grammo d’oro è scambiato a 612,97 dollari USA. Allo stesso modo, il prezzo dell’argento si riferisce al prezzo per oncia in USD. Ad esempio, se il prezzo è 11,853, significa che un grammo di argento è scambiato ad un prezzo di 11,853 dollari americani.

Ci sono diversi metodi di pesatura per i metalli preziosi e per le pietre, tra i quali il più comune è il TROY, dove un’oncia troy è pari a circa 31,10 grammi. Il trading in oro e in argento viene commercializzato come si fa con le valute estere, ovvero con il metodo OTC (over the counter). Ciò significa che la negoziazione avviene direttamente tra le due parti coinvolte e non tramite terzi.

Fare trading con oro o argento è una cosa che non richiede l’acquisto o la vendita “fisica” del bene, bensì solo un titolo cartaceo che viene scambiato tra le parti.

Per poter investire in oro o in argento è necessario scegliere un broker forex che possa permettere di fare questo. Oggi praticamente tutti i broker forex permettono, oltre che di investire in valute, di farlo con successo anche in oro (XAU) e in argento (XAG) , proprio come si fa con qualsiasi altra valuta estera. In questo caso, però, il trading è fatto solo contro il dollaro USA.

Il trading in oro e in argento inizia la domenica alle ore 23:15 GMT e termina il venerdì sera alle ore 22:00 GMT. L’oro è per lo più scambiati in tutto il mondo tra le 13:00 e le 17:30 GMT, dal lunedì al venerdì.

Lascia un Commento