Fare trading sul margine, gli stop loss

Fare trading sul margine, gli stop loss

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
25 maggio 2012



Abbiamo parlato nello scorso articolo del trading sul margine e dei suoi vantaggi, vediamo ora quali sono i rischi ad esso connessi. Poiché vi è un aumento potenziale del profitto, esiste anche un incremento della perdita potenziale che si può raggiungere. Se non stiamo attenti, il nostro account potrebbe rapidamente essere spazzato via. Per fortuna, nel forex ci sono diversi metodi per poter limitare una perdita. Gli ordini stop loss sono il miglior modo per poter controllare il rischio. Tali ordini, infatti, chiudono automaticamente una posizione nel caso in cui il prezzo di una coppia di valute dovesse andare oltre un punto predeterminato. Gli ordini stop loss consentono di limitare le perdite ad un determinato importo, pur consentendo un potenziale di profitto teoricamente senza limite.

Un rischio spesso trascurato è la possibilità che il broker possa chiudere la posizione se le perdite potenziali si avvicinano il saldo del conto margine. Ci si può trovare in una tendenza verso il basso con le aspettative di una inversione del mercato, ma a meno che l’account non raggiunga il margine, la posizione potrebbe venire chiusa.

Non specificare un ordine di stop loss quando si fa trading potrebbe farci rischiare troppo. A che distanza dal prezzo di apertura bisognerebbe impostare tale stop loss? Non c’è una distanza precisa da considerare, sicuramente bisogna considerare il proprio livello di rischio per poter decidere correttamente quanto rischiare.

E’ fondamentale impostare uno stop loss? Certamente si, dato che è praticamente l’unico scudo che abbiamo verso le perdite illimitate, a meno che decidiamo di stare sempre di fronte al computer a controllare l’andamento della posizione. Anche in questo caso, però, bastano pochissimi minuti di distrazione per rischiare di perdere tutto il valore del proprio account. Sicuramente la scelta migliore che si può fare, per fare forex correttamente, è quella di optare per gli stop loss.

Lascia un Commento