Forex, attenzione al rischio

Forex, attenzione al rischio

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
9 gennaio 2010



Molto spesso si sente spesso dire che il Forex Trading è un business rischioso. E’ ovviamente una cosa vera, anche partendo dal fatto che ogni tipo di investimento comporta dei rischi. Il forex trading comporta tuttavia un rischio più elevato rispetto ad altri investimenti.

Le motivazioni per le quali il trading Forex potrebbe essere un business rischioso. Sicuramente dipende dalle caratteristiche intrinseche della materia stessa. D’altra parte, dato che il Forex comporta notevoli rischi, questo mercato porta anche dei vantaggi considerevoli e può essere davvero un settore molto redditizio. Infatti il forex trading è molto redditizio ma comporta un grado di rischio che è pari alla sua redditività.

Nel Forex è addirittura possibile applicare la logica comune agli investimenti ad alto rischio. Quindi, prima di decidere di iniziare a fare Forex, è meglio fare una panoramica della nostra attuale situazione finanziaria. Se abbiamo abbastanza denaro da poter sostenere tutte le spese quotidiano e ci sono rimasti abbastanza soldi da poterli versare nel proprio account, allora possiamo pensare di iniziare a fare trading Forex.

Ovviamente quando ci si avvicina al Forex bisogna prepararsi al peggio ed attendersi l’imprevisto. È per questo che c’è il bisogno di risparmiare un po’ di soldi sul nostro conto. Ad esempio, versare una certa somma nel nostro account ed usare una somma minore potrebbe essere una buona idea, che ci tiene al riparo da eventuali problemi. Nel momento in cui si apre un’operazione Forex, infatti, c’è il bisogno di monitorarla e di fare in modo che, anche se si dovesse perdere denaro da essa, abbiamo sempre una base di denaro per poter recuperare.

Se non abbiamo una somma di denaro che siamo sicuri di poter perdere, allora è meglio lasciar perdere, dato che altrimenti entrerebbero in gioco anche dei fattori psicologici che molto probabilmente ci farebbero perdere tutto.

Lascia un Commento