Forex, disciplina e obiettivi

Nel forex disciplina ed obiettivi sono due parole chiave fondamentali. E’ importantissimo, infatti, per ogni trader approcciare al mercato in maniera disciplinata ed avendo degli obiettivi ben precisi in mente. La disciplina è importante perché, se la si ha, si è capaci di rimanere “incollati” alle indicazioni di una strategia di trading senza lasciarsi guidare dall’emotività e dalle sensazioni che, per quanto siano fondamentali in diversi campi della vita, non lo sono assolutamente nel forex, anzi. Le emozioni dovrebbero essere sempre lasciate fuori dalla porta quando si investe nel mercato, anche se è una cosa non facile da fare. Per questo motivo ci sono tanti trader che si rivolgono ai robot di forex come supporto alla propria attività operativa: un robot infatti non ha sentimenti e fa esclusivamente quello che gli viene ordinato di fare. Se usato bene e programmato ancora meglio è sicuramente una delle mani più grandi che si possano avere.

Parlando invece di obiettivi, occorre impostare degli obiettivi di raggiungere nel corso del breve e del medio / lungo periodo. Dovrebbero essere obiettivi realistici (come ad esempio guadagnare il 5% in un mese) e non irrealistici e irraggiungibili (come ad esempio raddoppiare in una notte il proprio capitale oppure diventare ricco come George Soros in pochissimo tempo). Il forex è un mercato in cui i guadagni sono potenzialmente illimitati, ma questo non vuol dire che sia come giocare al casinò: il mercato valutario non è basato sulla fortuna e dunque va studiato ed analizzato in maniera precisa prima di potervi investire.

Ecco dunque che disciplina ed obiettivi sono due concetti fondamentali da tenere sempre a mente per poter investire nel mercato valutario con successo. Non c’è altra strada per il guadagno e per rientrare in quella categoria di investitori (solo il 5% del totale) che può dire di “guadagnare con il forex”.

Questa voce è stata pubblicata in Forex e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento