Forex e pazienza

Forex e pazienza

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
25 febbraio 2009



Abbiamo già detto che uno degli errori più comuni che un principiante deve evitare di commettere è quello di lasciarsi prendere dalla foga di guadagnare tanto e subito. E’ dunque vera l’affermazione che dice che per fare Forex è necessaria parecchia pazienza.

Bisogna infatti riuscire ad apprendere e ad essere in grado di operare correttamente con le varie tecniche Forex che possiamo imparare. Riuscire ad apprendere le tecniche base del Forex è relativamente semplice, il difficile è imparare quelle complesse, per le quali serve solo parecchia esperienza e, purtroppo, diversi errori, sui quali imparare.

Sono pochi i trader Forex che riescono a guadagnare tanto in poco tempo. Solitamente si arriva a guadagnare somme importanti solo dopo diverso tempo e numerosi errori.

Siate pazienti anche nell’apprendere nuove tecniche. Prima di provare una tecnica o un suggerimento appena appreso su un conto reale, fatelo su un conto di prova, dove se perdete lo fate con soldi finti. Nel caso, invece, guadagniate denaro, allora significa che la tecnica è buona e che riuscite ad applicarla anche nella realtà con successo e profitti.

Qualora, nonostante tutte le accortezze possiate prendere, dovesse capitare di perdere denaro, non lasciatevi prendere dalla foga di voler recuperare subito. L’unica cosa che potreste ottenere è quella di perdere ulteriore denaro, perché non si riesce a ragionare correttamente. Inoltre, non investite mai in una sola operazione oltre il 70-80% dell’ammontare del vostro conto, poiché solamente così, in caso di perdita, avrete margine per poter operare e recuperare.

Inoltre, non lasciatevi attirare con eccessiva sicurezza dal Forex. Non investite mai nel Forex il denaro che vi serve per pagare le rate o le bollette, ma solo denaro che siete sicuri di poter eventualmente perdere.

Lascia un Commento