Forex: lo Stop Loss

Forex: lo Stop Loss

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
13 maggio 2009



Nel momento in cui andiamo a fare trading un aspetto molto importante è quello di riuscire a fissare, in maniera corretta, gli stop loss e gli stop profit. Sostanzialmente, uno stop loss o uno stop profit sono gli ordini che diamo al nostro broker online di chiudere una determinata posizione non appena questa raggiunge un livello di prezzo. La differenza sta nel fatto che lo stop loss ci limita le perdite, mentre lo stop profit ci limita i guadagni. In questo primo approfondimento, di una serie di due, iniziamo ad analizzare l’importanza dello stop loss.

130509

Lo stop loss è utile per cautelarsi contro la possibilità che un’operazione andata male generi delle perdite eccessive, non accetabili per il nostro budget o per il nostro modo di fare forex. Ci sono diversi tipi di stop loss, il piú comune è sicuramente il “money management order”, che consiste nell’ordine di chiusura di una data operazione una volta raggiunto un dato livello di prezzo. Questo livello di prezzo dove chiudere l’operazione viene calcolato nel momento in cui la stessa operazione è aperta.

Bisogna però tenere sempre presente che di solito i brokers eseguono gli ordini di stop solo ad un prezzo successivo a quello al quale il livello di stop è arrivato per la prima volta.

Lo stop-loss serve per poter predeterminare quale importo massimo vogliamo rischiare in una sola operazione. Se ovviamente ho aperte diverse posizioni, la mia perdita massima teorica è data dalla somma delle perdite teoriche delle singole attività.

In un’operazione di trading è importante fissare degli stop loss per il semplice motivo che ogni operatività ha delle perdite e dei guadagni. Dobbiamo sempre fare in modo che queste perdite non superino mai gli utili, pertanto fissare uno stop-loss riesce a proteggerci da questo rischio.

Usare costantemente uno stop loss inoltre consente di diminuire anche lo stress legato alla gestione di una posizione aperta.

Lascia un Commento