I 3 principi di Graham per gli investimenti: il margine di sicurezza

I 3 principi di Graham per gli investimenti: il margine di sicurezza

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
31 ottobre 2014



Warren Buffett è ampiamente considerato uno dei più grandi investitori di tutti i tempi, ma se si dovesse chiedere a lui chi pensa che sia stato il più grande investitore della storia, probabilmente egli parlerebbe di un solo uomo: il suo maestro, Benjamin Graham. Graham è stato un mentore per l’investitore ed è generalmente considerato il padre della analisi della sicurezza e del value investing.

Le sue idee e i suoi metodi di investimento sono ben documentati nei suoi libri, “Security Analysis” (1934) e “The Intelligent Investor” (1949), che sono due dei testi più famosi in assoluto nel mondo dell’investimento. Questi testi sono spesso considerati materiale di lettura indispensabile per qualsiasi investitore, ma non sono di facile lettura. In questo articolo, composto di più parti, ci concentriamo sui 3 principi di investimento di Graham, quelli che permetteranno di avere un vantaggio iniziale nel comprendere la sua filosofia vincente.

Principio numero 1: investire sempre con un margine di sicurezza.

Il margine di sicurezza è il principio di acquistare un titolo con uno sconto significativo per il suo valore intrinseco, cosa pensata per fornire non solo delle opportunità ad alto rendimento, ma anche per ridurre al minimo il rischio di ribasso di un investimento. In termini semplici, l’obiettivo di Graham è stato quello di acquistare beni del valore di $ 1 per 50 centesimi, e lo ha fatto molto, molto bene.

Per Graham, tali attività di business possono essere state preziose per le loro capacità di guadagno stabile o semplicemente a causa del loro valore in denaro liquido. Non era raro, ad esempio, per Graham investire in azioni in cui le attività liquide in bilancio (al netto di tutti i debiti) valevano più della capitalizzazione di mercato totale della società. Questo significa che Graham ha effettivamente comprato imprese per niente. Mentre lui aveva un certo numero di altre strategie, questa è stata la strategia di investimento tipico per Graham.

Questo concetto è molto importante per gli investitori, perché il valore di investimento è in grado di fornire notevoli profitti una volta che il mercato inevitabilmente ri-valuterà il valore delle azioni e ne aumenterà il prezzo. Esso fornisce anche una protezione al ribasso se le cose non dovessero funzionare come previsto e il business dovesse vacillare. La rete di sicurezza di acquistare un business ad un valore molto inferiore di quello che in realtà vale è il tema centrale del successo di Graham. Una volta scelto con cura, Graham ha scoperto che un ulteriore calo in questi titoli sottovalutati si è verificato raramente.

Lascia un Commento