I fattori di successo nel forex, parte 3

I fattori di successo nel forex, parte 3

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
27 maggio 2013



Vediamo in questo articolo l’ultima parte della nostra serie di articoli sui fattori di successo per guadagnare nel forex. Possiamo dire che ogni volta che si entra in una posizione, si dovrebbe sempre considerare quanto si è disposti a perdere da quella posizione e non quanto si vuole guadagnare. Il trading non è facile e dunque giocare sulla difensiva, discorso accennato nello scorso articolo, è una strategia corretta.

Un altro consiglio interessante è legato ai robot forex, ovvero software automatici che aprono e chiudono posizioni per conto del trader. Si tratta di programmi che operano 24 ore su 24, per tutti i giorni di apertura del forex, attendendo il verificarsi delle condizioni in base alle quali la posizione potrà venire aperta e poi chiusa. Affidarsi ad un robot forex è una cosa che fanno sempre più trader, per tanti motivi. Sicuramente uno di essi è che i robot, essendo “macchine”, non hanno sentimenti, che invece hanno tutti gli essere umani e che possono andare ad influire negativamente sul nostro forex, poiché possono portarci a lasciar perdere la strategia di trading in virtù delle sensazioni.

Infine, possiamo dire che, prima ancora di entrare in una posizione, bisogna sapere quando uscirne. La parte più facile del trading è infatti proprio quella di entrare nel mercato, dato che c’è bisogno solo di un click del mouse per comprare o vendere una coppia di valute. Uscire da una posizione è un gioco completamente diverso. Mentre un operatore “reale” può impostare degli stop loss e dei take profit subito dopo l’entrata nel mercato, le dinamiche richiedono che ci siano degli obiettivi di uscita da tenere sotto controllo in maniera precisa ed attenta. Ecco ancora una volta che torna valido il discorso dei robot forex, che abbiamo visto prima. Si tratta infatti di un aiuto che, se usato bene, può rivelarsi decisamente prezioso.

Lascia un Commento