I più grandi errori del forex, over trading

Un altro grande errore che solitamente fa chi opera nel mercato delle valute è fare troppo trading, oltre le normali indicazioni che arrivano dai mercati. Si parla in questo caso di over trading, una pratica molto comune in maniera particolare tra chi è ancora novizio del mercato delle valute. Per molti giovani trader, infatti, l’entusiasmo di fare trading in ogni momento, la voglia di aprire delle posizioni sempre vincenti e anche la sensazione di non stare facendo nulla se si rimane fuori dal mercato, sono motivazioni più che valide per aprire sempre ed in maniera costante delle posizioni, anche quando non ce n’è la possibilità.

Sapere quando fare trading nel migliore dei modi è importante, dato che non tutti i momenti sono buoni, ma forse è ancora più importante sapere quando non conviene entrare in una posizione. E’ infatti meglio non fare trading, salvando così i propri soldi, che fare trading in un momento sbagliato.

Il mercato non si preoccupa del fatto se hai bisogno di fare più soldi in un dato giorno. Dunque non guadagnerai denaro solo perché lo vuoi. La cosa importante è quella di fare trading solo quando il tuo piano di trading ti indica che è il momento giusto per entrare. Allo stesso modo devi uscirne quando il tuo piano di trading ti dice di farlo.

Se fai trading in momenti sbagliati, la cosa potrebbe diventare troppo stressante, il che ti porta a compiere delle decisioni ancora più sbagliate che di solito. Ricorda che una cosa importante è quella di adattare e di rivedere la tua strategia di rischio quando ci saranno dei cambiamenti nel mercato o nella vostra strategia di trading. Per riassumere, possiamo dire che la cosa più importante da sapere è quando puoi fare trading e quando invece conviene rimanere fuori dal mercato.

Questa voce è stata pubblicata in Lavorare da Casa col Forex e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento