Il Parabolic SAR, come usarlo

Il Parabolic SAR, come usarlo

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
9 aprile 2012



Per poter fare trading, anche da casa, c’è bisogno di una serie di tecniche differenti che possono essere usate a  vantaggio del trader. Tra di esse vi è il Parabolic SAR, una delle migliori tecniche che possono essere utilizzate anche da chi ha appena iniziato a fare forex. Questo modo di fare trading agisce essenzialmente sul presupposto che il tempo non è dalla tua parte. È necessario eliminare ogni posizione che non genererà profitti entro un determinato periodo di tempo.

L’algoritmo del Parabolic SAR indica che ogni tendenza viene calcolata in modo indipendente, il che si basa sui dati di oggi per prevedere i valori di domani.

Per poter fare trading con questo indicatore occorre considerare anche questa interessante regola di trading. Se l’indicatore è al di sopra del prezzo stabilito, allora si dovrebbe vendere, mentre se è inferiore al prezzo stabilito si dovrebbe acquistare. Quindi, come si usa questo indicatore nel trading? Praticamente, viene utilizzato per accertare la dinamica di breve termine del trend e prevederne il futuro.

Il Parabolic SAR a volte può portare a prendere delle decisioni non ideali al 100%, come ad esempio l’uscita prematura dal mercato o l’ingresso nello stesso prima del tempo. È per questo che bisogna prestare particolare attenzione all’analisi corretta di questo indicatore in modo da avere delle informazioni esatte su cui agire. Usando il Parabolic SAR è possibile scegliere di inserire un valore di Stop Loss a livello del SAR stesso, in quanto ciò potrebbe indicatore una inversione che potrebbe portare l’operatore a credere che sia necessario agire in direzione opposta. In questo caso lo stop loss diventa fondamentale per evitare di perdere troppo denaro e per gestire il proprio conto.

Operando con attenzione e provando per prima cosa questo indicatore in un conto demo di forex, è possibile riuscire ad aprire delle posizioni che siano le più precise possibili.

Lascia un Commento