Il rischio di usare troppi indicatori

Il rischio di usare troppi indicatori

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
6 aprile 2011



Spesso si sentono trader che pensano che aggiungere indicatori su indicatori possa aumentare la probabilità di aprire una posizione di successo. Questo è un errore che fanno un sacco di commercianti, soprattutto i nuovi trader. Il trading sul mercato non è solo un gioco di numeri, ma ci sono alcune cose statistiche che possono aiutare a capire perché l’aggiunta di un numero eccessivo di indicatori può essere un problema reale.

Per esempio, supponiamo che si decida di utilizzare tre diversi indicatori tecnici. Il primo è lo stocastico, che ha fornito una probabilità di successo del 40% in passato. Il secondo indicatore è un MACD, che ha avuto una probabilità di successo del 30% . L’ultimo indicatore è la media mobile, che invece ha fornito una probabilità di successo del 20% . Se si usano tutti e tre gli indicatori, qual è la probabilità di successo?

Molti dei trader potrebbero pensare che la probabilità finale è cumulativa. Pertanto, sulla base dei numeri, la probabilità sarebbe pari al 90%.

Tuttavia, non ci vuole molto per rendersi conto che la semplice aggiunta di indicatori in realtà non ti aiuta a raggiungere quel tipo di risultati. Gli analisti tecnici usano degli indicatori per fare una stima statistica del successo di un’operazione commerciale. Per fare questo bisogna sapere che usare più indicatori non aumenta la probabilità di guadagnare. In effetti, dal punto di vista statistico, la probabilità che si abbia una posizione positiva sarà sempre uguale a quella dell’indicatore più accurato. Nell’esempio sopra, parliamo del 40%.

Il pericolo di questo tipo di analisi è che, in attesa di conferma da diversi indicatori, si riduce il tempo durante il quale si opera e dunque il potenziale di profitto.

Considerando tutto questo, ecco perché, se vuoi veramente guadagnare con il forex da casa dovresti specializzarti su alcuni indicatori specifici, in maniera da conoscerli ancora meglio.

Lascia un Commento