Il Rollover

Il Rollover
Redazione

Scritto da:
Redazione
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
13 aprile 2009



Il termine rollover significa rinnovo. Il rollover risulta essere un’operazione che consente di acquistare e di vendere contemporaneamente due o più contratti futures su scadenze consecutive. Si è già a conoscenza a priori del differenziale di prezzo tra i due contratti che viene denominato spread ed è espresso in punti indice.
Ad esempio, se acquisto 50.000 Euro il martedì, dovrò restituire il giovedì 50.000 Euro a meno che tale posizione non sia rinnovata con un rollover: ricordiamo che nel mercato Forex gli scambi vengono liquidati entro 2 giorni lavorativi. Il “rinnovo” prevede uno scambio tra la posizione tenuta aperta e una posizione che scade nel giorno successivo alla liquidazione.
Per le posizioni che risultano aperte alle ore 17.00, c’è un rinnovo giornaliero per cui avviene un pagamento degli interessi; se non si vogliono pagare gli interessi, occorre chiudere tutte le posizioni entro questo orario, che è il momento di chiusura del giorno di contrattazioni.
Se si vuole eseguire un’operazione di rollover bisogna comunicare se si intende acquistare o vendere lo spread: se si ha una posizione in acquisto (o lunga) e si vuole mantenere la stessa posizione con una scadenza successiva, si deve acquistare lo spread. Viceversa, se si ha una posizione di vendita (o corta) si deve vendere lo spread.
Con questa operazione di rollover si può passare da una scadenza ad una successiva, evitando che dei disallineamenti momentanei, incidano negativamente sul prezzo di carico della nostra posizione.
Reverberi Erica

Lascia un Commento