Il sistema di trading fiordaliso

Il sistema di trading fiordaliso

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
3 agosto 2010



Il sistema di trading fiordaliso è probabilmente uno dei migliori sistemi di forex che si basa sulle EMA. E’ uno dei migliori perché è molto semplice, dunque è un sistema ideale per chi preferisce la semplicità del trading piuttosto che altre caratteristiche. Effettivamente, gli indicatori facili sono anche quelli migliori, proprio perché vengono messi in pratica velocemente e senza intoppi.

Questo sistema utilizza quattro Ema:

8 EMA, che è quello più veloce e rappresenta dei movimenti veloci dei prezzi;
12 EMA, che ci indica la tendenza dell’ultima mezza giornata;
24 EMA, che ci indica la tendenza dell’ultima giornata;
72 EMA, che ci mostra la tendenza principale del mercato.

Il sistema fiordaliso viene applicato solo ai grafici da 1 ora e da 30 minuti, anche se può essere proficuo anche qualora lo si volesse applicare ai grafici con 10 min, 60 min e quelli giornalieri.

Abbiamo che l’8, 12 e 24 EMA sono tutti al di sopra o al di sotto dell’EMA 72. Tutto quello che dovete fare è guardare l’andamento degli oscillatori e se sono tutti dello stesso colore, rosso per la tendeza ribassista e verde per quella rialzista, allora è possibile aprire una posizione.

Il più aggressivo tra i trend minori sarà quello a 12 EMA. Inseriamo 20 pips come take profit. Anche se, in realtà il take profit può variare a seconda del nostro modo di operare e a seconda del giudizio del professionista circa la forza del trend.

Quando la candela si sposta al di sopra o al di sotto della EMA 72, allora possiamo chiudere la posizione. Le 8, 12 e 24 EMA puntano verso la direzione del movimento di prezzo.

Ovviamente per poter avere successo occorre attuare una gestione del denaro redditizia. Se si volesse avere una conferma ulteriore si può usare anche il Parabolic SAR al fine di confermare delle posizioni particolarmente aggressive.

2 risposte a “Il sistema di trading fiordaliso”

  1. Anto scrive:

    ok setto le EMA e per oscillatori cosa uso ? non è specificato nel testo e il parabolic sar coem lo seto?

    o non capisco io o siete troppo superficiali

  2. Anto scrive:

    salve

    che oscillatori devo usare e come vanno settati ?

    le EMA vanno bene su tutti i time frames ? siete sicuri ?

    come va settato il parabolic sar ?

    mi sa che manca qualosa nella vostra spiegazione

    grazie

Lascia un Commento