Il timeframe

Il timeframe

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
1 ottobre 2009



Una delle prime cose che bisogna scegliere quando vogliamo fare Forex è sicuramente stabilire il timeframe ideale per noi. Scegliere un timeframe significa anche scegliere che tipo di Forex faremo. Un timeframe lungo, ad esempio, è più calmo ma richiede dei capitali più ingenti, mentre un timeframe corto porta a fare un trading molto frenetico ma ha bisogno di un apporto minore di capitali.

Possiamo distinguere in linea generale il timeframe in tre diverse tipologie: a lungo termine, a breve termine ed intraday.

Fare Forex sul lungo termine significa usare dei grafici che si basano su periodi giornalieri o settimanali. In questo caso, i grafici settimanali sono usati per stabilire l’andamento generale del trend, mentre quelli giornalieri sono usati per stabilire il punto di ingresso e di uscita da una posizione. Nel lungo periodo è comune che le operazioni possono restare aperte anche per settimane o per mesi. Il vantaggio principale di fare trading di lungo periodo è che non bisogna guardare tutto il giorno l’andamento del trend. Lo svantaggio è che bisogna avere un capitale sostanzioso, dato che per alcuni periodi dell’anno potrebbe anche essere possibile perdere molto denaro. Solitamente nel lungo periodo si fanno fino a quattro o cinque trade l’anno.

Fare trading di breve periodo, invece, significa operare prevalentemente con grafici orari e settimanali. Questi ultimi vengono usati per stabilire l’andamento generale del trend, mentre quelli orari sono usati per valutare il punto di ingresso o di uscita dalle operazioni. Il vantaggio di questo tipo di trade è che non c’è bisogno di grandi capitali, dato che le operazioni sono solitamente aperte per un massimo di una settimana, dunque non c’è modo di perdere grandi capitali. Lo svantaggio è che bisogna dedicare molto tempo all’attività di trading.

Nel prossimo approfondimento vedremo nel dettaglio la modalità intraday, che consiste sostanzialmente nel fare trading molto velocemente, con posizioni aperte e chiuse nello stesso giorno.

Lascia un Commento