Imparare a fare trading swing

Imparare a fare trading swing

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
19 gennaio 2010



Se vogliamo imparare a fare swing trading è necessario innanzitutto essere padroni degli elementi di base della negoziazione. Le aree di assoluta importanza sono diverse, andiamole ad analizzare.

La psicologia del trading è una parte importante del nostro modo di fare Forex e ci permette di commerciare con successo. La gestione del denaro ci permette di ridurre al massimo i rischi legati alle operazioni che apriamo e di massimizzare il ritorno del guadagno. L’uso degli stop loss, spesso ignorati dagli operatori ma con risultati negativi, sono fondamentali, anche per una corretta gestione del denaro.

L’analisi fondamentale di mercato e l’analisi delle tecniche di trading sono i due principali stili di analisi di mercato, che bisogna necessariamente conoscere per migliorare il nostro modo di fare trading.

Conoscere i grafici candlestick ci mette in grado di leggere e di comprendere le formazioni delle candlestick giapponesi dandoci dunque una panoramica dell’andamento del mercato.

Identificare i trend ci dà la possibilità di aumentare notevolmente le probabilità di aprire delle posizioni in guadagno. Individuare correttamente il trend è una componente essenziale dello swing trading, così come lo studio delle linee di tendenza.

L’analisi dei livelli di supporto e di resistenza ci permettono di individuare i livelli principali nel mercato in cui le probabilità sono a nostro favore. I livelli di ritracciamento di Fibonacci, così come i livelli di supporto e di resistenza, possono offrirci un buon punto di ingresso nel mercato.

Infine è molto importante conoscere gli orari di negoziazione, perché anche se il Forex è aperto 24 ore su 24 bisogna sapere l’ora migliore per aprire e chiudere operazioni.

Solo una volta che abbiamo imparato le basi dello swing trading saremo pronti ad applicare nella pratica ed iniziare a fare trading secondo questa tecnica.

Lascia un Commento