Indice Halifax, cos è e cosa ci indica?

Indice Halifax, cos è e cosa ci indica?

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
6 giugno 2013



Uno dei dati più importanti, da un punto di vista economico, che sono rilasciati oggi è l’indice Halifax, che si riferisce al comparto immobiliare del Regno Unito. Vediamo cos è questo indice e perché è importante.

L’indice, sviluppato nella strategia economica 2011 – 2016 “AGREATERHalifax”, considera alcuni concetti fondamentali per poter valutare il benessere della popolazione, anche in virtù del fatto che dei semplici indicatori economici, come ad esempio il numero degli occupati e la quantità della produzione, non offrono un punto di vista completo, che è stato completato proprio con l’indice Halifax.

Basti prendere la crescita della popolazione come esempio. Quando qualcuno sceglie dove vivere, ci sono una serie di domande chiave: si troverà un buon lavoro? Gli alloggi sono disponibili a prezzi accessibili? La comunità locale è accogliente? In quella zona e in quella città, si starà al sicuro?

Ecco che l’indice Halifax si compone di quattro diverse parti: “Persone”, “Economia”, “Qualità del luogo” e “Sostenibilità”, che, unite tra di loro, permettono di avere un competo approccio alla misurazione del progresso economico.

Tra le sfide che deve affrontare un paese, ci sono anche l’immigrazione, il clima normativo, la crescita dell’area urbana, un cambiamento culturale di cui bisogna tenere conto anche in considerazione dell’arrivo di persone da altri paesi. Tutto questo è riportato nell’indice Halifax.

Ecco perché, anche a livello di forex, questo indice è sempre considerato come molto importante: se il governo britannico fa le scelte giuste e si continua ad operare con una certa continuità e in collaborazione, l’indice Halifax racconterà la storia di una comunità che è vivace, varia, sana e piena di opportunità per molti.

Dunque, occhi aperti su questo indice e sugli effetti che esso potrebbe avere sulla sterlina inglese e, di conseguenza, sulla altre major. Da tenere in considerazione, soprattutto, i rapporti di cambio tra sterlina e dollaro americano e tra sterlina ed euro.

Lascia un Commento