Investire a breve termine nel forex

Investire a breve termine nel forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
23 febbraio 2015



Investire con successo è il risultato di un approccio equilibrato a questo mondo con l’obiettivo di una crescita della ricchezza. Per alcuni investitori il miglior modo di investire denaro è nel forex, un mercato assolutamente ottimo da questo punto di vista. I mercati valutari permettono agli investitori di effettuare compravendite di valuta a breve termine, una cosa che permette di avere degli ottimi rendimenti anche in breve tempo ma che, d’altro canto, può anche portare a delle perdite significative altrettanto velocemente.

Operare a breve termine nel mercato del forex è una cosa diversa dal farlo in altri investimenti ed in altri mercati. Oltre che in euro, il mercato valutario permette di investire con successo anche in sterline inglesi, franchi svizzeri, yen giapponesi e dollaro americano, oltre che in una qualsiasi altra valuta mondiale. Un esempio di trading è semplice: se si decide di acquistare l’euro contro il dollaro si sta “scommettendo” sul fatto che la nostra meta possa guadagnare valore contro quella americana. Al contrario, se si decide di vendere euro contro il dollaro si sta “scommettendo” sul fatto che la nostra meta possa perdere valore contro quella americana.

I valori del mercato delle valute fluttuano ogni ora, spesso anche nel giro di pochi minuti. Per questo motivo si può riuscire ad investire in ogni momento della giornata – ovvio, questo non significa che ogni momento è ideale per poterlo fare. Per investire al meglio è necessario avere la giusta conoscenza delle politiche monetarie internazionali e delle ultime novità che interesseranno gli investitori di valuta.

Attenzione al fatto che il mercato del forex comporta anche diversi rischi perché è altamente volatile. I prezzi delle valute cambiano in base a diversi fattori, come le notizie economiche e quelle di governo legate al paese che utilizza la valuta. Quando l’economia di una nazione è forte, il valore della sua moneta è elevato. I timori riguardanti il ​​debito, i deficit commerciali e l’instabilità politica possono portare una valuta a cadere. Questo significa che sono molti i fattori che possono influenzare i prezzi di una valuta a breve termine e bisognerebbe conoscerli tutti – o comunque i più importanti.

Tra i vantaggi di commerciare in valuta possiamo vedere la possibilità di un guadagno rapido – ma attenzione alle perdite altrettanto rapide. Correre un rischio più elevato significa avere dei risultati più rapidi, meno attesa di vedere se un dato investimento pagherà, ma anche un maggior rischio di perdere, in poco tempo, quanto investito.

Lascia un Commento