Investire in oro da casa, i vantaggi, parte 2

Investire in oro da casa, i vantaggi, parte 2

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
25 maggio 2013



Storicamente, l’oro è stata la copertura perfetta per l’inflazione. In termini di rendimenti assoluti, però, l’oro è andato piuttosto male permettendo, nel corso degli ultimi anni, di avere dei guadagni che sono stati solo lo 0,8 per cento al di sopra dell’inflazione. I beni immobili e le azioni battono nettamente l’oro dal punto di vista della rivalutazione del capitale, dato che entrambi hanno avuto dei guadagni di circa l’11 per cento dal 1979.

Nel breve periodo, tuttavia, l’oro è un investimento molto forte rispetto alle azioni, che sono altamente volatili. L’idea di acquistare oro, anche da casa tramite un broker di forex, per fare investimento è da considerare in ogni momento in cui i mercati sono in calo, oppure quando l’inflazione è molto alta. Solitamente, ogni trader dovrebbe avere almeno il 5% del proprio portafoglio di investimento complessivo, in oro. In questa maniera si riescono anche a controllare i rischi legati alla possibile perdita di valore di altri investimenti.

Parlando di liquidità, l’oro presenta un grande vantaggio rispetto ad altri investimenti. In qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi giorno, l’oro può letteralmente essere convertiti in denaro contante. Se si possiede oro fisico, si può andare presso una qualunque banca o un qualunque negozio che scambia oro per contanti. Se invece si possiede dell’oro “telematico”, ovvero degli investimenti fatti sul mercato del forex, allora si può sempre chiudere la posizione ed incassare la relativa somma di denaro.

In conclusione possiamo dire che l’oro si è dimostrato più volte una copertura perfetta per l’inflazione, dunque un investimento che in tanti scelgono di fare quando si tratta di proteggersi dal calo dei mercati. Solitamente, in questi momenti, infatti, il prezzo del metallo giallo sale. Il bello di poter investire in oro con le piattaforme di forex è che lo si può fare anche se il prezzo del “gold” scende, dato che si può scegliere una qualunque direzione di movimento dei prezzi.

Una risposta a “Investire in oro da casa, i vantaggi, parte 2”

  1. compro oro scrive:

    Comprare oro è uno dei pochi se non l’unico investimento che mette al riparo il proprio capitale da cattive sorprese almeno nel lungo periodo per questo è conosciuto anche come bene rifugio. Se poi si prende in considerazione l’oro fisico questo ha il vantaggio di poter essere detenuto personalmente e convertito anche di fronte a scenari di crisi, mettendoci al sicuro da calamità ed eventi negativi non solo finanziari. Fino a qualche anno fa l’oro è stato protagonista di un rally al rialzo che in qualche modo aveva minato la sua funzione di bene rifugio portandolo ad essere un mezzo d’investimento più volatile, oggi con il rientro del suo valore su prezzi più normali è tornato ad essere il bene rifugio per eccellenza che è bene sempre avere nel proprio portafoglio anche per mitigare almeno in parte le perdite che deriverebbero da momenti di sfiducia dei mercati azionari che colpirebbero gli investimenti più classici.

Lascia un Commento