La teoria delle Onde di Elliott nel Forex

La teoria delle Onde di Elliott nel Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
26 febbraio 2013



Il principio della teoria delle Onde di Elliott è una forma di analisi tecnica che i trader e altri investitori usano per prevedere l’evoluzione dei mercati finanziari e per individuare i prezzi estremi nella psicologia degli investitori, ovvero gli alti e i bassi. Il modello ondulatorio delle onde di Elliott mostra che la psicologia umana si sviluppa secondo dei modelli naturali nel corso del tempo, attraverso la presa di decisioni di acquisto e di vendita. Il metodo di trading su cui si basa la teoria di Elliott è stato sviluppato da Ralph Nelson Elliott e si basa sulla convinzione che, in natura, molte cose avvengono secondo un pattern di cinque onde.

Quando il principio di Elliott viene applicato ai mercati del Forex, il presupposto è che il mercato avanzerà in un modello a cinque onde, tre espansive (ovvero le onde 1, 3 e 5) e due correttive (ovvero le onde 2 e 4). La teoria Elliott sostiene che ogni cinque onde ci sarà un movimento in calo formato da tre onde che, sul grafico, non sono numerate ma sono segnate utilizzando le lettere A, B e C, in modo da differenziarle dalle prime 5

Per poter fare trading sui mercati del Forex utilizzando la teoria delle Onde di Elliott bisogna capire che il mercato si basa sui grafici dei prezzi. Gli analisti tecnici utilizzano Elliott proprio per studiare lo sviluppo delle tendenze del mercato Forex al fine di individuare le onde e di cercare di capire quello che i prezzi possono fare in seguito.

Analizzando le onde su un grafico e applicando la teoria di Elliott i trader forex possono essere in grado di decidere quando entrare nel mercato e quando invece uscire.

Uno dei mercati più facili dove vedere in azione la Teoria di Elliott è proprio il Forex, in cui i cambiamenti della psicologia degli investitori sono segnati sotto forma dei movimenti dei prezzi. Se un operatore è in grado di identificare degli schemi ripetitivi nei prezzi e di capire dove questi pattern sono relativi alle onde, allora si potrà operare con maggior successo.

Lascia un Commento