L’arbitraggio, cos’è e come funziona

L’arbitraggio, cos’è e come funziona

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
27 febbraio 2015



Andiamo ad affrontare in maniera completa le tecniche di arbitraggio, una interessante strategia di investimento che consiste nell’acquisto e nella vendita contemporaneamente di prodotti in vari mercati con lo scopo di approfittare di eventuali inefficienze o discrepanze dei mercati stessi.

Si tratta di una tecnica che si basa sul profitto nei mercati inefficienti, momenti in cui alcune attività finanziarie sono in una sorta di squilibrio. Tali momenti possono presentarsi come occasioni d’oro per gli investitori che conoscono l’uso di queste strategie, dalle quali possono ottenere buoni rendimenti.

L’arbitraggio è diventato sempre più sofisticati in quanto un folto gruppo di investitori, fondi e operatori istituzionali cercano rendimenti attraverso questo tipo di strategie di investimento.

La legge fondamentale dell’arbitraggio nel Forex (e in tutti i mercati) si potrebbe riassumere nell’acquistare a buon mercato e nel vendere quando il prezzo è più alto. Una delle tecniche più elementari di arbitraggio del Forex comporta l’acquisto di una coppia di valute il cui prezzo è basso e la vendita di un’altra coppia di valute che, invece, si trova ad un prezzo alto. L’obiettivo è quello di cercare una sorta di correlazione tra due coppie di valute.

Ovviamente nel calcolo della correlazione tra due valute bisogna stare attenti a eventuali falsi indicazioni, che potrebbero portarci invece fuori strada.

Un esempio pratico di arbitraggio nel Forex potrebbe passare attraverso due coppie di valute NZDJPY e EURJPY. Si può ad esempio comprare la seconda coppia di valute, EURJPY, e vendere la prima, NZDJPY. In questa maniera si gioca sul fatto che lo yen è più debole.

I migliori momenti in cui è possibile fare arbitraggio (che funziona meglio sul lungo periodo che sul breve) sono quelli in cui una coppia di valute presenta dei tassi di interesse base notevolmente diversi tra di loro. C’è ovviamente un certo rischio in questa operazione, anche se esso può essere equamente distribuito in ciascuna delle operazioni che si svolgono. Questo tipo di strategie di arbitraggio forex sono ampiamente utilizzate in tempi di incertezza nei mercati, in cui si verificano con una certa regolarità queste inefficienze. Gli investitori, attraverso queste tecniche, possono fare molti soldi in maniera particolare, come abbiamo detto, nel lungo periodo.

A seconda del momento che si sta vivendo si possono anche cercare delle interessanti possibilità per investire al meglio nel corso del breve periodo. Ovviamente è meglio evitare investimenti a troppo breve termine, come lo scalping, troppo volatile per questo modo di fare forex.

Lascia un Commento